Il guanto verde

The Green Glove

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: The Green Glove
Regia: Rudolph Matè
Paese: Stati Uniti
Anno: 1952
Supporto: DVD
Salvato in 8 liste dei desideri

€ 6,99

Punti Premium: 7

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (9 offerte da 4,55 €)

Nelle fasi conclusive della seconda guerra mondiale, in Francia, il soldato americano Michael Blake cattura e poi si lascia sfuggire un collaboratore dei nazisti, il ladro d'arte Paul Rona, che lascia dietro di sé una reliquia religiosa di grande valore. Anni dopo una serie di rovesci finanziari costringono Mike a fare ritorno in Francia, in cerca dell'oggetto, dove si imbatterà in una serie di avventure e di incontri imprevisti.
  • Produzione: Cult Media, 2014
  • Distribuzione: Terminal Video
  • Durata: 88 min
  • Lingua audio: Italiano
  • Formato Schermo: 1,33:1
  • Area2
  • Glenn Ford Cover

    Nome d'arte di Gwyllyn Samuel Newton F., attore statunitense di origine canadese. Recita in teatro in California e a Broadway, poi debutta nel cinema poco prima dell'entrata in guerra, segnalandosi in alcune pellicole drammatiche come Seduzione (1940) di C. Vidor e Così finisce la nostra notte (1941) di J. Cromwell. Nel 1946 viene scelto ancora da Vidor per formare un triangolo di odio e seduzione con la splendida R. Hayworth e G. MacReady in Gilda, film di culto che lancia la diva nell'immaginario erotico collettivo e F. nel ruolo di «duro», ma con un innato fondo di tenerezza e simpatia. Da questo momento la sua fama di attore non conosce declino, grazie alla padronanza di differenti registri espressivi che gli consente di interpretare i ruoli e i generi più svariati. Nel celebre noir di... Approfondisci
  • Geraldine Brooks Cover

    Geraldine Brooks (1955) è cresciuta nella periferia di Sydney e ha frequentato il Bethlehem College Ashfield e l'Università di Sydney. Ha lavorato come reporter per il "Sydney Morning Herald" e, dopo un master in giornalismo, per il "Wall Street Journal", dove si occupò delle crisi in Medio Oriente, in Africa e nei Balcani. Nel 1990 ottenne il premio Overseas Press Club per il miglior reportage sulla Guerra del Golfo. In seguito lavorò anche per il "New York Times" e per il "Washington Post", sempre come corrispondente di guerra.Nel 1994 ha pubblicato il suo primo libro, Padrone del desiderio: L'universo nascosto delle donne musulmane (Sperling & Kupfer, 1998). Del 1997 è Padrona del mio destino (Sperling &... Approfondisci
Note legali