La guerra dell'aria. Giulio Douhet, stratega impolitico

Eric Lehmann

Editore: Il Mulino
Collana: Saggi
Anno edizione: 2013
In commercio dal: 7 novembre 2013
Pagine: 230 p., Brossura
  • EAN: 9788815247278

nella classifica Bestseller di IBS Libri - Società, politica e comunicazione - Guerra e difesa - Ricerca strategica e pianificazione della difesa

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
Il volume ricostruisce la vita e l'opera di Giulio Douhet (1869-1930), primo teorico del bombardamento strategico e difensore dell'indipendenza dell'arma aerea, scrittore militare di fama internazionale in particolare per il trattato "Il dominio dell'aria" (1921 ). La vasta documentazione inedita consente all'autore di ricostruire nel dettaglio la carriera di questo ufficiale intransigente il quale, pur di diffondere la sua visione della politica aerea e militare italiana, non esitò a entrare in rotta di collisione con i superiori, pagando persino col carcere le sue convinzioni. Attraverso l'accidentata carriera di Douhet il volume riflette sul contesto politico, militare e tecnologico dei primi decenni del Novecento, caratterizzati dallo sviluppo dell'arma aerea e dagli sconvolgimenti epocali scaturiti dalla guerra industriale.

€ 17,00

€ 20,00

Risparmi € 3,00 (15%)

Venduto e spedito da IBS

17 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

€ 10,80

€ 20,00

Usato di Libraccio.it venduto da IBS