La guerra di Atena. Il «luogo» della Grande guerra nell'evoluzione delle forme liberali di governo: Regno Unito, Francia e Italia

Andrea Guiso

Anno edizione: 2017
In commercio dal: 1 gennaio 2017
Pagine: XVIII-398 p.
  • EAN: 9788800744904
Usato su Libraccio.it - € 15,12

€ 23,80

€ 28,00

Risparmi € 4,20 (15%)

Venduto e spedito da IBS

24 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 
 
Indice
Introduzione. Per una storia del costituzionalismo di guerra; I. IL «PENSIERO DELLA GUERRA» NELLA TRASFORMAZIONE DELLO STATO LIBERALE TRA OTTO E NOVECENTO: 1. Guerra, costituzione e democrazia: il lungo intreccio (XVII-XIX secolo); 2. Efficienza nazionale. L'ombra della guerra nel declino della glorious constitution (Gran Bretagna 1900-1914); 3. Le armi della deliberazione. Il potere militare e la Terza Repubblica (Francia 1870-1914); 4. La costituzione di un re soldato. Il potere militaretra prerogativa regia e sovranità popolare (Italia 1848-1914); II. NECESSITÀ E VOLONTÀ. L'INTERVENTO E LE SUE DINAMICHE DI LEGITTIMAZIONE: 5. Intervento. I geni invisibili del potere di guerra; 6. Politica della costituzione o politica costituente? I dilemmi dell'intervento italiano; III. GUERRA IMMENSA. IL GOVERNO LIBERALE TRA ADATTAMENTO E TRASFORMAZIONE (1914-1917): 7. Pastrani e marsine. La disputa sull'unità di comando nelle prime fasi della guerra; 8. La guerra di Atena. Governi e assemblee in Francia e Gran Bretagna; 9. Il governo introvabile. La costituzione di guerra italiana da Salandra a Orlando; EPILOGO: 10. Democrazia e Leviatano (1917-1918); Note; Indice nomi.