La guerra gallica. Testo latino a fronte

Gaio Giulio Cesare

Curatore: A. Barabino
Editore: Garzanti Libri
Collana: I grandi libri
Edizione: 10
Anno edizione: 2008
Formato: Tascabile
In commercio dal: 11 ottobre 2002
Pagine: XL-483 p., Brossura
  • EAN: 9788811363941
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Opera storica fra le più celebri dell'antichità, "La guerra gallica" racconta l'alternanza di vittorie e sconfitte, le astuzie tattiche, gli eroismi, i numeri vertiginosi delle perdite, le colossali imprese di fortificazione e di edificazione di ponti e strade, la capitolazione finale dei barbari che assicurò a Roma, dopo sette anni, il dominio della Gallia. Con acume e nitidezza di stile, Cesare descrive i fatti nella loro nuda verità ed essenzialità, senza tacere le ragioni del suo comportamento strategico e politico.

€ 8,50

€ 10,00

Risparmi € 1,50 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

€ 5,40

€ 10,00

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    claudio

    31/01/2011 22:25:18

    Come molti libri conosciuti a scuola, anche questo si rivela migliore (e di molto) letto dopo molti anni. Un capolavoro del periodo romano e della grandezza di Cesare, a volte clemente, altre volte impietoso. Un grande!!

  • User Icon

    foky

    12/09/2005 19:15:35

    Fino ad ora, traducendo Cesare nelle versioni, lo consideravo noioso e sempre uguale: quanto si è rivelata diversa la realtà! Iniziato a leggere il libro, mi sono totalmente ricreduto, la traduzione si legge benissimo e la storia di come Cesare conquista dal 58 al 52 a.C. tutta la Gallia, arrivando anche in Britannia e al di là del Reno è decisamente coinvolgente. Leggendo il libro non si può fare a meno di non ammirare Cesare, grande generale e fine letterato... che altro dire?

Scrivi una recensione