La guerra silenziosa. La crisi dell'Europa e l'alleanza mediterranea che ci salverà

Tiziana Alterio

Editore: Fuoco Edizioni
Collana: Incroci
Anno edizione: 2016
In commercio dal: 27 giugno 2016
Pagine: 234 p., Brossura
  • EAN: 9788899301279

18° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Economia e diritto - Economia - Crisi e disastri finanziari

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Se vi dicessero che siamo in guerra e che le politiche di austerità imposte in Italia, Spagna, Portogallo, Grecia e Cipro stanno portando al collasso l'economia del Sud-Europa? Il progetto europeo, nato con nobili finalità, ha in realtà consegnato la nostra sovranità all'oligarchia dei burocrati di Bruxelles guidati da potenti lobby delle multinazionali. La Germania ha perso le due guerre mondiali ma sta vincendo questa guerra silenziosa con la potente arma dell'euro. Il libro racconta cosa è accaduto negli ultimi cinque anni nei paesi del sud-Europa, insieme agli effetti che questa crisi sta avendo sulla vita di milioni di persone e fa luce su come a dichiarare guerra al popolo sia stata quell'élite economico finanziaria che sta cercando di preservare e accrescere l'enorme potere accumulato grazie a speculazioni finanziarie e alla collusione con il potere politico. L'Europa è in un punto di non ritorno e la recente Brexit è la prova del malcontento popolare che sta crescendo in molti paesi, in alcuni dei quali stiamo assistendo anche ad una erosione della sovranità attraverso modifiche alle Costituzioni, l'ultimo baluardo a difesa della democrazia ma di ostacolo ai poteri della finanza. Ma se questa è la storia presente, il futuro da costruire deve necessariamente passare attraverso un rafforzamento dei paesi sud-europei con una forte alleanza mediterranea capace di rompere con il modello economico neo-liberista per puntare sui valori della solidarietà e della cooperazione.

€ 11,05

€ 13,00

Risparmi € 1,95 (15%)

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Tommaso

    14/09/2017 08:27:13

    Questo libro è un prezioso strumento per comprendere tutti i passaggi e gli avvenimenti che, dalle sue origini fino ad oggi, hanno portato alla crisi del progetto europeo. L’autrice spiega, in modo impeccabile ed appassionato, ciò che ha mosso le severe politiche di austerity che hanno colpito soprattutto i paesi del sud europa e le loro drammatiche conseguenze, che tutti viviamo sulla nostra pelle e che stanno mettendo in ginocchio i paesi mediterranei del continente. Con stile dinamico, ma analizzando sempre in profondità ogni passaggio della storia della comunità Europea e della sua moneta, Tiziana Alterio ci porta infine a quella che, a suo avviso, può essere l’unica via d’uscita, prima che questa “Guerra Silenziosa” radi al suolo il bellissimo sogno di un’Europa Unita.

  • User Icon

    Francesco

    21/08/2017 14:27:00

    Il libro fornisce un'analisi accurata dei pricipali avvenimenti di politica economica dal Trattato di Maastricht ai giorni nostri in tutta l'U.E.. Spiega le cause ed i danni delle politiche di austerity in modo così chiaro e preciso che sembra di trovarsi in quegli anni. Inoltre è estremamente avvincente e si legge con facilità, tutto d'un fiato. Esso si pone come un baluardo all'ultraliberismo che pretende di far diventare gli Stati del Sud Europa delle S.p.A. distruggendo le loro economie con le politiche di austerity e con la riduzione del rapporto debito pubblico/PIL.

Scrivi una recensione