Categorie

Guide pratiche per adolescenti introversi

Margherita F.

Editore: Einaudi
Anno edizione: 2005
Pagine: 133 p., Brossura
  • EAN: 9788806178086
Usato su Libraccio.it - € 6,48

€ 10,20

€ 12,00

Risparmi € 1,80 (15%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Attualmente non disponibile Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    dalì

    14/10/2006 21.06.19

    cara valentina, lascia che ti spieghi una cosa... massimo rispetto per la tua amica, ma non mi sembra che margherita abbia scritto un inno al suicidio, nè che sia un'ode a quei problemi, che non possono più definirsi adolescenziali, ma sfociano nella psicopatia vera e propria. Detto questo, margherita ha uno stile nello scrivere che pochi alla sua età hanno. riesce a cogliere in modo cinico e spesso anche comico, quello che i sedicenni di oggi stanno diventando. pseudo adulti, in grado di leggere pagine e pagine di riviste sportive e di tendenza, e non più capaci di distinguere Dante da Leopardi. questo non per sottolineare quanto margherita sia bella e brava, ma per farti vedere un altro aspetto di questo libro, che non è la semplice "guida al suicidio", come hai lasciato intendere, ma una filippica contro chi di questa generazione fa un fascio unico, unendo autoironia (capitolo su come diventare nirvana-dipendenti) e riflessione (nel ridicolo capitolo sui ragazzi fashion, emerge una generazione ignorante da far paura). Forse il suo errore è quello di scrivere senza smussare il cinismo ironico di cui la sua scrittura è intrisa. Ma i lettori del suo blog lo sanno: non sarebbe più Maggie.

  • User Icon

    Alice

    12/10/2006 21.02.42

    Brava Margherita!!!quando ho comprato quel libro ero in un periodo molto negativo per me e invece leggendolo ho imparato a riconoscere,ironizzare e "farmi piacere di più" anche le cose che non amavo in me stessa! fra l'altro penso in riferimento al commento di "Valentina" che le allusioni al suicidio e cose simili non vanno lette in chiave letterale anche perchè mi sembra piuttosto evidente che questo sia un libro in gran parte "umoristico", chiunque saprebbe riconoscerlo! so bene per esperienza quanto la vita di un "adolescente introverso" possa essere a volte difficile ( e può esserlo davvero,credete) e invece bisogna riconoscere che spesso dietro chi si sente un po'diverso c'è qualcosa di più che uno "sfigato" o un "perdente" come troppe volte veniamo bollati senza pietà...

  • User Icon

    Fui Nienna

    30/04/2006 22.18.45

    Io ho trovato questo libro davvero buono. E' scritto in modo scorrevole e simpatico, adatto ai giovani. Mi è piaciuto un sacco come Margherita affronta la sua situazione e la espone agli altri, che siano essi "Adolescenti introversi" o quelli definiti fighi. Ci fa capire che in fondo non c'è alcun bisogno di essere fighi, anzi! Rende le tendenze ridicole e inutili; le stravaganze delle stupidità e ci si rende conto che essere introversi, in fondo, non è così male...

  • User Icon

    camilla

    10/02/2006 18.53.49

    lasciatevelo dire da un'adolescente introversa professionista: questo libro è un vero capolavoro. è il grido disperato delle persone che sanno pensare con la propria testa contro l'olomogazione che ci sta inesorabilmente invadendo. l'ho trovato spiritoso,pungente,originale e soprattutto corrisponde esattamente al mio pensiero. W MARGHERITA F!!!!!!!

  • User Icon

    luisa

    26/11/2005 14.49.59

    Io ho comprato questo libro e l'ho trovato "delizioso"...Margherita è arguta, intelligente, sa leggere il mondo in modo unico. Il libro è spiritoso e leggero , ma sa anche essere introspettivo , analitico, a volte cinico e spietato,ma sempre tenero.Dà una visione delle cose speciale, unica, fuori dal coro. Margherita scrive divinamente bene. Io l'ho letto con piacere e ho riso e mi sono commossa. Ce ne fossero tante di ragazzine così.Ho partecipato con lei nel suo essere ai margini...so che ha osservato tanto prima di esprimersi. Si sente che il suo è un percorso maturato e sofferto.Le cose che dice non sono mai banali.Questo libro è da leggere... almeno solo per scoprire un mondo diverso che nessuno aveva mai descritto. Brava Margherita! Continua così!

  • User Icon

    Nadia

    26/11/2005 09.20.13

    Il libro è ironico...interessante...appassionante. Brava Margherita, ha solo il difetto di essere troppo complesso per chi, come la tua detrattrice, non conosce neppure l'uso del verbo avere...Se tutti gli adolescenti scrivessero come te... (ma paurtroppo esistono anche le Valentine... che "anno" commesso l'errore di comprare un libro non adeguato a loro)... il futuro non potrebbe che essere roseo.

  • User Icon

    Valentina

    17/11/2005 17.08.02

    Ma è uno scherzo? No, perchè spero sia uno scherzo di cattivo gusto...in caso contrario direi agli autori che hanno permesso a Margherita F. di pubblicare questi "fogli di carta" di leggerlo meglio! La tipa non ha capito proprio niente..ho la sua età e probabilmente la mente perversa di questa autrice mi definirebbe"un'adolescente estroversa"...ma per favore!Se cercava un modo per rendersi ridicola c'è riuscita...brava!Amo leggere ma non mi era mai capitato fra le mani un "ammasso di fogli simile"..!Oltre al fatto che non interessa a nessuno come costruire il presepio o come incidere un hit parade delle canzoni più noiose del mondo, non può(l'autrice) dare la colpa agli altri se odia sè stessa e il mondo! Consiglio per l'autrice:fatti vedere, ma da uno bravo! Ma le cose che hanno reso questo libro (se si può definire tale!) illeggibile sono frasi come queste "il nostro obiettivo è convincere la vittima a suicidarsi, in modo da non trovartela di fronte tra vent'anni, piena di soldi e infelice...". No, dico, ma è matta?? All'interno di un libro di poco più di cento pagine ha ripetuto le parole "suicidio" e "sparati in testa" un numero esagerato di volte..purtoppo una mia amica adesso non c'è iù perchè si è tolta la vita..ma non credo di essere l'unica ad aver vissuto qst bruttissima esperienza..e lei scrive cose del genere..! Consiglio a chi (come me) a commesso il madornale errore di aver comprato questo libro:usatelo per alimentare il camino...forse in quel caso vi sarà utile!

Vedi tutte le 7 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione