Categorie
Artisti: Steven Wilson
Supporto: Vinile LP
Numero dischi: 2
Etichetta: K-Scope
Data di pubblicazione: 2 marzo 2015
  • EAN: 0802644887517
Disponibile anche in altri formati:

€ 25,90

Venduto e spedito da IBS

32 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello
Descrizione

Edizione Limitata in doppio LP 180 gr. con copertina apribile.
Steven Wilson è il genio del Prog-Rock moderno, musicista, compositore e produttore (Opeth, Marillion, Anathema, Fish..), leader e membro fondatore dei Porcupine Tree, No-Man, Blackfield, Storm Corrosion e da alcuni anni ormai concentrato sulla sua carriera da solista.
Per questo suo nuovo e quarto album solo Wilson conferma l'eccellente band che ha realizzato il capolavoro The Raven That Refused to Sing, con il chitarrista Guthrie Govan (Asia), il bassista Nick Beggs (Kajagoogoo), il batterista Marco Minnemann, Theo Travis (Robert Fripp, Porcupine Tree) ai fiati ed Adam Holzman alle tastiere.
Hand. Cannot. Erase è il quarto album solista in studio ed è un lavoro che omaggia i grandi gruppi Prog degli anni '70, con chiari riferimenti a Yes, Rush, King Crimson, Genesis, Jethro Tull e Pink Floyd, ma con tutta la personalità, l'inventiva semplicemente geniale che ha fatto di Steven Wilson il personaggio più importante della scena prog rock attuale.

Disco 1
  • 1 First Regret
  • 2 3 Years Older
  • 3 Hand Cannot Erase
  • 4 Perfect Life
  • 5 Routine
Disco 2
  • 1 Home Invasion
  • 2 Regret #9
  • 3 Transience
  • 4 Ancestral
  • 5 Happy Returns
  • 6 Ascendant Here on...
Mostra tutti i brani