disponibile in 1 gg lavorativi disponibile in 1 gg lavorativi
Info
Highlander. L'ultimo immortale (DVD)
7,49 €
DVD
Venditore: MASSIVE MUSIC STORE
7,49 €
disp. in 1 gg lavorativi disp. in 1 gg lavorativi (Solo 1 prodotto)
+ 6,99 € sped.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
MASSIVE MUSIC STORE
7,49 € + 6,99 € Spedizione
disponibile in 1 gg lavorativi disponibile in 1 gg lavorativi
Info
Usato Usato - Ottima condizione
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
MASSIVE MUSIC STORE
7,49 € + 6,99 € Spedizione
disponibile in 1 gg lavorativi disponibile in 1 gg lavorativi
Info
Usato Usato - Ottima condizione
Chiudi
Highlander. L'ultimo immortale (DVD) di Russell Mulcahy - DVD
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione


Da secoli va avanti la lotta per la supremazia tra gli immortali. La fine può sopraggiungere solo per mano di un loro simile. Sono rimasti in due e la resa dei conti finale avviene ai nostri giorni... e alla fine ne rimarrà soltanto uno.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

Highlander
Gran Bretagna
1985
DVD
0044007843222

Informazioni aggiuntive

Universal Pictures, 2015
Universal Pictures
115 min
Italiano (Dolby Digital Surround);Inglese (Dolby Digital 5.1);Tedesco (Dolby Digital Surround);Spagnolo (Dolby Digital Surround)
Inglese; Tedesco; Spagnolo; Italiano; Portoghese; Turco
1,85:1

Valutazioni e recensioni

4,71/5
Recensioni: 5/5
(14)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(10)
4
(4)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
valentina simona bufano
Recensioni: 5/5

attori strepitosi storia incredibile era un fil difficile da fare ma il risultato è eccellente sul finale pecca negli effetti speciali, ababstanza pessimi ma il duello finale (che tutti danno per scontato) riesce ad essere originale non era semplice elaborare un finale che non fosse banale colonna sonora da urlo una secena di sesso delicatissima ed emozionante e Lambert più bello che mai

Leggi di più Leggi di meno
Osyan
Recensioni: 4/5

Interessante, anche se presenta un grosso errore, consistente nell'anacronismo fra la ricostruzione storica del villaggio e la data in cui si colloca ( in realtà presenta un aspetto tipico dell'Alto Medioevo e quindi molto più antico).

Leggi di più Leggi di meno
Tiziana Amagda
Recensioni: 5/5

L'avevo visto un paio di volte parecchi anni fa, alla prima tv e a un successivo passaggio, ma l'ho rivisto molto volentieri sabato sera in tarda serata. Non solo non ha perso il fascino che aveva avuto su di me la prima volta, ma ha aggiunto ancora qualcosa... una storia semplicemente straordinaria, con una colonna sonora strepitosa (pubblicata nell'album dei Queen "A Kind of Magic", uno dei miei preferiti). Che altro dire? Who wants to live forever...

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,71/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(10)
4
(4)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Christopher Lambert

1957, Long Island, New York

Attore francese. Nato negli Stati Uniti dove il padre è diplomatico, torna bambino prima in Svizzera e poi in Francia per frequentare il Conservatoire, l'Accademia d'arte drammatica parigina. Dopo alcune piccole parti, si ritrova protagonista di Greystoke - La leggenda di Tarzan signore delle scimmie (1984) diretto da H. Hudson e di Subway (1985), labirintico e autoparodistico film d'azione, primo successo internazionale di L. Besson. Fisico muscoloso, ma con uno strabismo di Venere e tratti pensosi che ne mitigano gli slanci adrenalinici a favore di una maggiore espressività, si affaccia così alla ribalta internazionale e nel 1986 interpreta il ruolo di Connor McLeod, l'immortale guerriero scozzese di Highlander di R. Mulcahy. Divenuto uno dei pochi divi di scuola europea di film d'azione,...

Sean Connery

1930, Edimburgo

Attore scozzese. Dopo essere apparso in diversi film con ruoli di secondo piano, su indicazione di Ian Fleming, creatore di James Bond, ottiene la parte del protagonista in Agente 007 licenza di uccidere (1962) di T. Young. Il film ha un notevole riscontro di pubblico e il personaggio acquista enorme popolarità con i successivi Agente 007, dalla Russia con amore (1963), sempre diretto da T. Young, e Agente 007, missione Goldfinger (1964) di G. Hamilton. Il successo della serie, della quale è protagonista in altri due episodi, oscura quasi la sua interpretazione in Marnie (1964) di Alfred Hitchcock. Nel frattempo – dividendosi tra la Gran Bretagna e Hollywood – si accosta al genere drammatico in La collina del disonore (1965) di Sidney Lumet e poi alla commedia in...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore