Hitler

Ian Kershaw

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: Alessio Catania
Editore: Bompiani
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 33,9 MB
Pagine della versione a stampa: LIV-1673 p.
  • EAN: 9788858773758
Salvato in 9 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

EBOOK
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Scrivi cosa pensi di questo articolo
5€ IN REGALO PER TE
Bastano solo 5 recensioni. Promo valida fino al 25/09/2019

Scopri di più

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Da quando fu pubblicata per la prima volta in due volumi, nel 1998 "Hitler 1889-1936: Hubris e nel 2000 "Hitler 1936-1945: Nemesis, questa biografia è considerata una pietra miliare dello studio su Adolf Hitler e sul Terzo Reich. Un'opera monumentale che oggi è disponibile in un unico volume: il risultato è il racconto spaventoso e affascinante di come un misero provinciale venuto da un angolo remoto dell'Austria asburgica sia riuscito a conquistare un potere senza precedenti; di come le idee improbabili e spregevoli di un ex studente di storia dell'arte perdigiorno siano riuscite a saldarsi in un'ideologia che per dodici anni segnò il destino di milioni di persone; e di come la folle determinazione a imporre militarmente la sua volontà e a respingere i suoi molti nemici abbia scatenato una catastrofe genocida. In queste pagine Kershaw ricostruisce la parabola dell'uomo che trascinò il mondo sull'orlo del baratro e lo fa con rigore appassionato e indiscussa autorità.
2
di 5
Totale 2
5
0
4
0
3
0
2
2
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Carlo

    10/08/2018 20:55:06

    Concordo. Seicento pagine in meno rispetto ai due volumi originali, operazione commerciale che non fa onore a nessuno, forse soprattutto all'autore.

  • User Icon

    Marco

    03/08/2018 16:14:08

    Le stelle non sono per il valore del libro che ne meriterebbe anche sei. La descrizione qui riportata - che comunque è quella fornita dall'editore - è ingannevole: questa non è la ristampa in un unico volume della biografia di Kershaw composta di due tomi e pubblicata tra il 1999 e il 2001. È una edizione ridotta, tagliata e tra l'altro neppure aggiornata a vent'anni dall'edizione originale. Si consideri che le spese per la traduzione e i diritti saranno state già coperte a suo tempo e che un lettore meno interessato ai dettagli può benissimo già da sé "saltare" note e apparati vari. Quindi perché non ristampare, magari in brossura, l'integrale? Semplice per guadagnarci qualche spicciolo in più di minor costi di carta e stampa. Insomma, una versione impoverita che parte dal presupposto che noi lettori siamo dei fessacchiotti incapaci di gestire delle note di approfondimento e quant'altro.

  • Ian Kershaw Cover

    Ian Kershaw, figlio di un tecnico della Royal Air Force, ha insegnato Storia moderna a Manchester ed è professore all’Università di Sheffield. È considerato uno dei massimi esperti di Hitler e del nazismo. Tra i suoi libri: Che cos’è il nazismo (1995), Hitler e l’enigma del consenso (1997), Il mito di Hitler (1998), i due volumi della monumentale biografia di Hitler pubblicati da Bompiani (Hubris, 1889-1936 e Nemesis, 1936-1945), Operazione valchiria (2016) Il «mito di Hitler» (Bollati Boringhieri, 2019). Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali