Homo deus. Breve storia del futuro - Yuval Noah Harari - copertina

Homo deus. Breve storia del futuro

Yuval Noah Harari

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Marco Piani
Editore: Bompiani
Collana: Tascabili. Saggi
Anno edizione: 2018
Formato: Tascabile
In commercio dal: 30 agosto 2018
Pagine: 560 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788845298752

nella classifica Bestseller di IBS Libri Società, politica e comunicazione - Argomenti d'interesse generale - Problemi e processi sociali - Studi sul futuro della società

Salvato in 790 liste dei desideri

€ 15,20

€ 16,00
(-5%)

Punti Premium: 15

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

Homo deus. Breve storia del futuro

Yuval Noah Harari

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Homo deus. Breve storia del futuro

Yuval Noah Harari

€ 16,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Homo deus. Breve storia del futuro

Yuval Noah Harari

€ 16,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (11 offerte da 15,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Harari racconta sogni e incubi che daranno forma al XXI secolo in una sintesi audace e lucidissima di storia, filosofia, scienza e tecnologia, e ci mette in guardia: il genere umano rischia di rendere se stesso superfluo. Saremo in grado di proteggere questo fragile pianeta e l'umanità stessa dai nostri nuovi poteri divini?

«"Homo Deus" è ancora più leggibile, ancora più significativo dello straordinario "Sapiens"»Kazuo Ishiguro

«Difficile immaginare qualcuno che nel leggere questo libro non provi ogni tanto un brivido di vertigine»The Guardian

Nella seconda metà del XX secolo l'umanità è riuscita in un'impresa che per migliaia di anni è parsa impossibile: tenere sotto controllo carestie, pestilenze e guerre. Oggi è più probabile che l'uomo medio muoia per un'abbuffata da McDonald's piuttosto che per la siccità, il virus Ebola o un attacco di al-Qaida. Nel XXI secolo, in un mondo ormai libero dalle epidemie, economicamente prospero e in pace, coltiviamo con strumenti sempre più potenti l'ambizione antica di elevarci al rango di divinità, di trasformare «Homo sapiens» in «Homo Deus». E allora cosa accadrà quando robotica, intelligenza artificiale e ingegneria genetica saranno messe al servizio della ricerca dell'immortalità e della felicità eterna? Harari racconta sogni e incubi che daranno forma al XXI secolo in una sintesi audace e lucidissima di storia, filosofia, scienza e tecnologia, e ci mette in guardia: il genere umano rischia di rendere se stesso superfluo. Saremo in grado di proteggere questo fragile pianeta e l'umanità stessa dai nostri nuovi poteri divini?

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,45
di 5
Totale 40
5
25
4
11
3
2
2
1
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Luca

    28/09/2020 09:22:06

    Secondo saggio della pseudo trilogia di Harari, uscito prima di 21 lezioni per il ventunesimo secolo. Interrogativi al limite della fantascienza da contestualizzare all'interno del suo percorso di riflessioni. Come sempre molto valido.

  • User Icon

    Macigno

    04/07/2020 07:24:46

    Un libro non facile da leggere, ma che appassiona e convince per la linearità dei ragionamenti. Lo consiglio vivamente, sono soldi ben spesi!!

  • User Icon

    Rosa

    17/05/2020 20:18:38

    Una lettura interessante e stimolante, con un continuo rilascio di informazioni. Apre una visione sul futuro con idee che possono essere condivise e non. Fidatevi NON è un mattone.

  • User Icon

    Vincenzo

    16/05/2020 19:56:25

    Dopo aver letto Sapiens, non potevo non continuare il magnifico viaggio della nostra storia leggendo anche il seguito. Le aspettative erano chiaramente alte, e devo dire che non sono rimasto affatto deluso; Harari descive gli eventi in maniera impeccabile. Consigliato a tutti

  • User Icon

    Angelo

    16/05/2020 11:40:07

    Molto interessante per me la descrizione della situazione attuale e della rivoluzione informatica in atto. Tutto molto logico e razionale: l'evoluzione che ci ha condotto fin qui, la stessa evoluzione che ci sta regalando poteri 'divini', il trionfo degli algoritmi e delle macchine.. Ma il meccanismo si inceppa quando l'Autore ammette che in realtà non abbiamo ancora la minima idea di cosa sia in realtà la nostra mente: di quello che consideriamo il nostro io più profondo e autoconsapevole e libero, la scienza scopre solo una serie di algoritmi prodotti da una evoluzione casuale guidata dall'efficienza. Oltre non c'è nulla, sembra essere la convinzione dell'Autore. Più che una convinzione, si direbbe una fede profonda, visto che, come ogni fede che si rispetti, non è suffragata da prove scientifiche vere e proprie.

  • User Icon

    Kawika

    16/05/2020 08:45:17

    Quest'opera acquistata subito alla sua uscita non ha deluso. È un must per chiunque si interessi di attualità, storia e sociologia.

  • User Icon

    ely

    14/05/2020 14:31:19

    Alcune parti, quella sulle nuove tecnologie e sulle prospettive di sviluppo dell'umanità, le ho trovate interessanti, ma quelle filosofiche mi sono sembrate molto più deboli. L'autore traccia scenari e previsione a partire da un insieme di dati molto incompleto e ipotetico. Non è un problema di limiti della sua ricerca, che lascia impressionati per la vastità, ma è una questione strutturale, legata alla complessità del mondo in cui siamo immersi e che esclude la tuttologia (materia forse per gli algoritmi collettivi).

  • User Icon

    alice

    14/05/2020 09:57:12

    Libro molto interessante anche se non è il migliore dello scrittore.

  • User Icon

    dotCode

    14/05/2020 08:33:19

    Harari, qui come in Sapiens, riesce a racchiudere una quantita` incredibile di dati letti evitando di cadere nel condizionamento dei pregiudizi.

  • User Icon

    grigal

    13/05/2020 20:18:34

    Scenari inquietanti di cui nessuno riesce a vedere gli sviluppi futuri, anche se, almeno la consapevolezza di ciò che sta accadendo, potrebbe indirizzarci verso scelte che limitino i danni. L'Homo Deus, un cyborg superdotato fisicamente e nell'intelligenza, potrebbe essere l'oggetto di culto di nuove religioni. Del libro mi sono letta alcune note e ho fatto scorrere la bibliografia dove ho ritrovato alcuni testi letti che trattano di argomenti di cui sopra. Quelli mi sono piaciuti anche se, questa visione olistica li esalta, li mette in relazione con uno stile narrativo estremamente gradevole, ironico, intelligente, acuto direi. Quindi consiglio vivamente la lettura a tutti.

  • User Icon

    ilasig

    13/05/2020 20:15:02

    Harari unisce considerazioni che spaziano dalla tecnologia, alla storia, alla religione, alla psicologia cognitiva (il libro fa riferimento esplicito alle scoperte di Daniel Khaneman, Nobel e scrittore di Pensieri Lenti e Veloci) per spiegare le sfide dell'umanità' in un futuro non troppo lontano, per dirci che la nostra etica attuale umanista e liberale non basterà più, e per parlarci delle minacce, forse non probabili, ma sicuramente plausibili, che il genere umano potrebbe trovarsi ad affrontare in un'ottica di lungo periodo qualora l'intelligenza artificiale, oltre a essere superiore a quella umana (cosa praticamente scontata) si rivelerà anche non benevola verso il genere umano.

  • User Icon

    kiardu

    13/05/2020 20:10:34

    Meraviglioso. Un libro che unisce filosofia, politica, scienza, tecnologia, sociologia, biologia, antropologia, etica, storia, economia e religione e ne ripercorre l'evoluzione dalle origini fino alle probabili evoluzioni. E non si tratta di un elenco generale di tematiche: il libro affronta concretamente, in maniera organica e strutturata tutte le tematiche sopra elencate, evidenziando e chiarendo molti fenomeni attuali, lasciando talvolta al lettore anche la possibilità di utilizzare delle interpretazioni innovative e lasciando anche in sospeso alcune domande, ma in modo tale da risultare comunque un'analisi completa. Un lavoro di ricerca immenso che ha prodotto un testo illuminante.

  • User Icon

    lonove

    13/05/2020 20:07:32

    Un libro da leggere assolutamente (e probabilmente da rileggere almeno una seconda volta), meglio a mio parere se "consumato" un po' alla volta per lasciarci il tempo di riflettere, per capire la società in cui viviamo e quella in cui potremmo (ma non necessariamente dovremo) trovarci. Se interessati, consiglio di leggere prima il libro Homo Sapiens, sempre del professor Harari, che approfondisce alcune delle tematiche di base trattate in Homo Deus (anche se Homo Deus può essere sicuramente letto anche da solo). Una lettura scorrevole, semplice ed al tempo stesso ricca di contenuto e stimolante. Sicuramente tra i migliori libri che abbia mai letto.

  • User Icon

    lufe

    13/05/2020 20:04:10

    Molto interessante per me la descrizione della situazione attuale e della rivoluzione informatica in atto. Tutto molto logico e razionale: l'evoluzione che ci ha condotto fin qui, la stessa evoluzione che ci sta regalando poteri 'divini', il trionfo degli algoritmi e delle macchine.. Ma il meccanismo si inceppa quando l'Autore ammette che in realtà non abbiamo ancora la minima idea di cosa sia in realtà la nostra mente: di quello che consideriamo il nostro io più profondo e auto consapevole e libero, la scienza scopre solo una serie di algoritmi prodotti da una evoluzione casuale guidata dall'efficienza. Oltre non c'è nulla, sembra essere la convinzione dell'Autore. Più che una convinzione, si direbbe una fede profonda, visto che, come ogni fede che si rispetti, non è suffragata da prove scientifiche vere e proprie.

  • User Icon

    giglm

    13/05/2020 20:00:46

    Credete a Dio, all'anima e alla superiorità dell'uomo nell'universo? Siete abbastanza aperti di mente per interrogarvi su cosa ci sia realmente infondo e dentro di noi? Leggetelo e resterete a bocca aperta. Secondo punto, traccia uno scenario per il futuro che è conseguenza logica di quanto abbiamo osservato fino ad oggi nel passato. E il futuro sembra per molti versi agghiacciante. Vi interrogare ogni giorno su quanto dipendiamo da internet e dai nostri smartphone? Non riuscite ad immaginare cosa ci aspetta se in solo 20 anni siamo arrivati già a questo punto in cui i nostri figli non riescono a stare senza copertura di rete per più di poche ore? Leggete il libro e resterete senza parole. L'autore sia nell'introduzione che alla fine non pretende di avere la verità in tasca ma è consapevole del fatto che lanciare un allarme su uno scenario possibile è il primo passo per capire dove stiamo andando e getta le basi e gli anticorpi per evitare pericolose derive. Anche se in questo scenario non sembra ci sia molto che si possa fare... uno dei più bei libri che abbia letto e che unisce antropologia, scienza, filosofia, economia, religione e tecnologia.

  • User Icon

    martyia

    13/05/2020 19:57:32

    A tratti ripete i contenuti del precedente libro dello stesso autore, Sapiens da animali a dei, ma anche questo libro delinea un affresco affascinante del cammino storico dell' umanità, in questo caso ancor più proiettato verso il futuro. Come si dice spesso ( ma in questo caso mi sembra proprio vero) un libro che tutti dovrebbero leggere. Fin dalla lettura dei primi capitoli si capisce perché Homo Deus sia stato considerato "libro dell'anno" dal Guardian ed uno dei libri consigliati da Bill Gates in persona. L'autore fornisce moltissimi spunti di riflessione, esposti in modo davvero esemplare, seppur a volte da me non condivisi. Cinque stelle davvero meritate.

  • User Icon

    mbuono

    13/05/2020 19:52:14

    Oggi voglio consigliare questo libro. Ho iniziato a leggere le prime pagine e l'effetto è stato questo: mi sono sentita risucchiata in un vortice; mi sono sentita in un viaggio affiatato che porta al raggiungimento di un velo (come quello di Maya) da iniziare a sollevare per scrutare cosa c'è dietro. Lo stesso effetto l'ho provato nel leggere Sapiens. Consiglio entrambi i libri a tutti coloro che vogliono iniziare a capirci qualcosa dei nostri tempi, ma non per piangersi addosso, ma per divertirsi e trovare delle soluzioni concrete future.

  • User Icon

    noelm

    13/05/2020 19:48:43

    Visionario, brillante, paradossale e spregiudicato e popolare. Spazia tra molteplici discipline, ha una visione mondiale della storia e sa cogliere l'essenza ultima degli avvenimenti, quell'essenza che ci può guidare nel caos del mondo contemporaneo che alla fine non è così male. Restano un paio di questioni da risolvere: la questione animale e la questione ambientale. L'Uomo Dio potrebbe scoprire che è avviato sulla via che gli animali hanno percorso dalla comparsa dell'homo sapiens.

  • User Icon

    Simone

    12/05/2020 05:47:21

    Di Harari avevo comprato "da animali a dei", libro molto interessante. Ciò mi ha spinto a comprare homo Deus. È un excursus dell'umanità dagli albori fino a oggi, l'antefatto storico che ci ha portati al XXI secolo, dove tecnologia e scienze stanno hanno cambiato il nostro modo di vivere. Da leggere

  • User Icon

    mary

    11/05/2020 16:44:08

    La prima parte è il riassunto del primo libro di questa serie di Harari. Molto bello e che fa riflettere!

Vedi tutte le 40 recensioni cliente
  • Yuval Noah Harari Cover

    Storico e scrittore israeliano.È laureato in Storia al Jesus College dell'Università di Oxford.Dal 2005 insegna all'Università Ebraica di Gerusalemme.Dal 2012 è membro della Accademia israeliana delle scienze e delle lettere.È noto soprattutto per aver pubblicato nel 2011 il best seller internazionale From Animals into Gods: A Brief History of Humankind (Da animali a dèi. Breve storia del genere umano, Bompiani 2014) Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali