Il potere sovrano e la nuda vita. Homo sacer

Giorgio Agamben

Editore: Einaudi
Anno edizione: 1995
In commercio dal: 1 gennaio 1997
Pagine: VIII-225 p.
  • EAN: 9788806138509
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
Seguendo un percorso che da Aristotele e il mondo classico giunge sino a tempi recenti con Hanna Arendt e Michel Foucault, Agamben analizza il concetto di vita e di sacro, proponendone l'applicazione in ambito politico dove, a partire dall'età moderna "la vita naturale comincia a essere inclusa nei meccanismi e nei calcoli del potere statuale e la politica si trasforma in bio-politica". Protagonista del libro è la nuda vita dell'homo sacer. Soltanto superando una dimensione politica che non conosce altro valore che la vita, sarà possibile alle democrazie moderne andare oltre le tragiche tentazioni di nazismo, fascismo e, in generale, dei regimi totalitari.

€ 11,90

€ 14,00

Risparmi € 2,10 (15%)

Venduto e spedito da IBS

12 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    António Bento

    29/08/2001 00:38:48

    Procurando "desteologizar" a política, "desconstruir" a teologia política cristã, o livro, num gesto que trai uma contradição pragmática, ou performativa, traz à luz do dia os incontornáveis pressupostos semitas de uma pretensa "secularização" pagã do direito. Prova assim, praticamente, o contrário do que pretende afirmar, provar, dar a entender. Diz-nos o autor que a violencia é profana, que o sagrado é o insacrificável! Oh, que enorme sacrifício teórico!

Scrivi una recensione