Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

House of Stone: The True Story of a Family Divided in War-Torn Zimbabwe - Christina Lamb - cover

House of Stone: The True Story of a Family Divided in War-Torn Zimbabwe

Christina Lamb

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Anno: 2007
Rilegatura: Paperback / softback
Pagine: 320 p.
Testo in English
Dimensioni: 198 x 129 mm
Peso: 250 gr.
  • EAN: 9780007219391

€ 12,07

€ 12,71
(-5%)

Punti Premium: 12

Venduto e spedito da IBS

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

A powerful and intensely human insight into the civil war in Zimbabwe, focusing on a white farmer and his maid who find themselves on opposing sides. One bright morning Nigel Hough, one of the few remaining white farmers in Mugabe's Zimbabwe, received the news he was dreading - a crowd were at the gate demanding he surrender his home and land. To his horror, his family's much-loved nanny Aqui was at the head of the violent mob that then stole his homestead and imprisoned him in an outhouse By tracing the intertwined lives of Nigel and Aqui - rich and poor, white and black, master and maid - through intimate and moving interviews, Christina Lamb captures not just the source of a terrible conflict, but also her own conviction that there is still hope for one of Africa's most beautiful countries.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Christina Lamb Cover

    Giornalista internazionale che dal 1987 segue le vicende di Pakistan e Afghanistan. Laureata a Oxford e Harvard, ha ricevuto per cinque volte il premio Britain's Foreign Correspondent of the Year e il Prix Bayeux-Calvados. È anche autrice di libri. Approfondisci
Note legali