Traduttore: G. L. Staffilano
Editore: Fanucci
Collana: Tif extra
Anno edizione: 2011
Formato: Tascabile
Pagine: 455 p., Brossura
  • EAN: 9788834718155
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 8,42

€ 9,90

Risparmi € 1,48 (15%)

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Attualmente non disponibile Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    emilio

    10/04/2014 13:21:22

    Un capolavoro. Davvero non cè altra definizione adatta. Originale, avvincente, pieno di idee, vivo, sorpendente, l'ho letto d'un fiato e la stessa cosa ha fatto mio figlio di 16 anni, apprezzandolo come me. L'ho cercato perchè incuriosito dal fatto che appariva tra i primi 5 nelle classifiche dei migliori libri di fantascienza di sempre; una volta letto, capisco il perchè. Voglio solo aggiungere che la fantascienza non è più la stessa dei tempi di Asimov; pur rimanendo lui irraggiungibile per certi versi, tuttavia sono emersi altri numerosi autori da allora, ovviamente diversi ma altrettanto validi, seguendo quel processo di evoluzione così naturale nelle arti, come la pittura, la musica e via dicendo; bisogna accettarlo, rimanere legati al passato e rifiutare il futuro non aiuta lo sviluppo.

  • User Icon

    fabrizio

    23/10/2013 12:43:33

    Questo libro non mi è piaciuto per niente.Se volete leggere un libro di fantascienza l'unico scrittore da scegliere è Isaac Asimov, ovviamente secondo il mio modesto parere.

  • User Icon

    Alex

    27/04/2013 13:56:08

    Lo sto terminando ma posso già dire che è il miglior libro di fantascienza che abbia mai letto. Forse meglio di tutto il ciclo della fondazione di Asimov. I libri di Asimov sono belli ma molto razionali e privi di anima. Dan Simmons è Asimov con l'anima.

  • User Icon

    Stefano

    10/03/2013 19:00:28

    Se su nove commenti non c'è neanche un voto inferiore a 5/5, devo pensare di avere scelto il libro sbagliato. Ho letto altri racconti di fantascienza (nessuno di Simmons, per la verità), eppure Hyperion non mi è proprio piaciuto. L'idea del romanzo è originale e l'ho trovata attraente già prima di leggerlo. Inoltre, la scrittura è innegabilmente di ottimo livello. Tuttavia, il racconto ha saputo coinvolgermi molto di rado. La sua struttura antologica è tanto interessante quanto frammentaria: manca, a mio avviso, della capacità di trasmettere l'urgenza e la drammaticità del viaggio che i protagonisti stanno compiendo; non riesce a mettere in luce gli elementi che, tra un racconto e l'altro, dovrebbero suggerire la trama di fondo, fintanto che il libro non giunge a narrare l'atteso epilogo. Di pagina in pagina ho aspettato che finalmente il racconto venisse al dunque. È accaduto a non più di dieci pagine dalla fine, e il finale, che a detta di molti è autoconclusivo, mi ha lasciato davvero con l'amaro in bocca. Leggo che Simmons avrebbe voluto concludere la sua storia con questo primo libro. Stento a crederlo, per la natura introduttiva del racconto, e sono sicuro di non voler leggere il seguito, sebbene inizialmente fossi propenso a farlo.

  • User Icon

    Manuel

    18/01/2013 11:19:11

    Stupendo romanzo. Se amate la fantascienza, fate subito vostro questo imperdibile libro. I sei racconti dei protagonisti sono l'uno più bello dell'altro ma, nonostante il tema futuristico sia sempre presente, sono tutti abbastanza realistici per quanto riguarda le emozioni provate dai personaggi, che sono molto simili a ciò che credo si proverebbe innanzi al mistero centrale della trama: c'è curiosità, ostilità, rassegnazione e così via. Personalmente mi sono piaciute molto solo un paio di storie in particolare anche se a volte non ho apprezzato un'eccessiva prolissità nei dialoghi e nelle riflessioni. Alcuni dei racconti sono in prima persona altri in terza, il che dona un po' di dinamicità al tutto. È comunque un bellissimo romanzo, primo capitolo di una saga stupenda.

  • User Icon

    Mirco

    10/01/2013 19:24:52

    Romanzo a dir poco originale,da non perdere assolutamente per gli appassionati di letteratura di fantascienza.La saga non perde smalto con i romanzi che seguono (la caduta di hyperion,endymion,il risveglio di endymion).Sarebbe stato un colpo di genio non indifferente da parte dell'autore,non continuare la saga ma lasciare all'immaginazione del lettore la conclusione delle storie dei protagonisti al termine di questo libro.

  • User Icon

    David

    07/12/2012 16:00:29

    Un consiglio... comprate tutti e quattro i libri insieme! Io ho acquistato il primo da una bancarella e stavo impazzendo per trovare gli altri tre in libreria. Alla fine li ho acquistati su ibs e me li sono letti tutti d'un fiato!

  • User Icon

    FF

    31/10/2012 16:26:59

    Un capolavoro assoluto e originale. Indimenticabile.

  • User Icon

    Leo

    12/10/2012 14:22:38

    Per me è un capolavoro. Il romanzo è strutturato in vari racconti tutti davvero degni di nota, che però sono inseriti nella vicenda principale. I rimandi al poeta John Keats e la vicende che intorno a lui si delineano sono davvero geniali. I racconti di Sol Weintraub e Brawne Lamia sono indimeticabili. Wow

  • User Icon

    cris

    29/06/2012 08:33:14

    Uno di quei libri che non si dimenticano, emozionante, denso di idee, unico.

  • User Icon

    Alessandro

    11/05/2012 11:59:39

    Strepitoso una grande saga di 4 libri da non perdere

  • User Icon

    luciano panza

    22/12/2011 23:51:05

    Primo capitolo dei canti di Hyperion (dal finale aperto, ma autoconclusivo). Il libro è costruito in maniera molto originale su racconti narrati da diversi personaggi ognuno con i propri sentimenti, speranze, paure e segreti. Aggiungono ciascuno un tassello al mistero che circonda una spietata semidivinità metallico-organica, in un pianeta decisamente singolare, in un cosmo delineato nei minimi dettagli. La trama e fantasiosa e paradossale, l'universo descritto è profondo e formidabile. Hyperion non è solo un buon libro di fantascienza, la scrittura è sempre ad altissimo livello. Coinvolgente, avvincente, spesso struggente. Consigliatissimo

  • User Icon

    Gerrit

    11/11/2011 16:30:29

    Un capolavoro..una saga epica, quattro libri come non ne troverete più. Grazie Dan.

Vedi tutte le 13 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione