Un' idea di destino. Diari di una vita straordinaria

Tiziano Terzani

Curatore: A. Loreti
Editore: TEA
Anno edizione: 2015
Formato: Tascabile
In commercio dal: 12 novembre 2015
Pagine: 484 p., Brossura
  • EAN: 9788850241743

20° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Biografie - Diari e lettere

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
"Cosa fa della vita che abbiamo un'avventura felice?" si chiede Tiziano Terzani in questa opera, che racconta con la consueta potenza riflessiva l'esistenza di un uomo che non ha mai smesso di dialogare con il mondo e con la coscienza di ciascuno di noi. In un continuo e appassionato procedere dalla Storia alla storia personale, viene finalmente alla luce in questi diari il Terzani uomo, padre, marito. Scopriamo così che l'espulsione dalla Cina per "crimini controrivoluzionari", l'esperienza deludente della società giapponese, i viaggi in Thailandia, URSS, Indocina, Asia centrale, India, Pakistan non furono soltanto all'origine delle grandi opere che tutti ricordiamo. Furono anche anni fatti di dubbi, di nostalgie, di una perseverante ricerca della gioia, anni in cui dovette talvolta domare "la belva oscura" della depressione. E proprio attraverso questo continuo interrogarsi, Terzani maturava una nuova consapevolezza di sé, affidata a pagine più intime, meditazioni, lettere alla moglie e ai figli, appunti, tutti accuratamente raccolti e ordinati dall'autore stesso, fino al suo ultimo commovente scritto: il discorso letto in occasione del matrimonio della figlia Saskia, intriso di nostalgia per la bambina che non c'è più e di amore per la vita, quella vita che inesorabilmente cambia e ci trasforma.

€ 11,05

€ 13,00

Risparmi € 1,95 (15%)

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Maria

    19/02/2018 21:11:51

    Uno scrittore che lascia il segno, non si può restare indifferenti ai suoi libri, esperienze di vita!

  • User Icon

    danilobasile

    25/08/2015 20:10:34

    Il libro non è altro che la raccolta di tutti i suoi pensieri che giorno per giorno appuntava tra un viaggio e l'altro o tra un libro e l'altro. Bello perchè rappresenta il lato più vero di Terzani cosa che in un libro confezionato non avviene in modo così diretto. In un certo senso questa raccolta lo rende più umano, meno guru, perchè emergono con prepotenza i suoi dubbi, le sue contraddizioni quotidiane e fa capire che tutto in lui è in continua e profonda discussione: un giorno ama un luogo, il giorno dopo lo odia; un giorno ha empatia con la natura, il giorno dopo lo disgusta. Il rapporto con la moglie tenero e triste allo stesso tempo. (E' ovvio che se fossero rimasti nella stessa città per un mese si sarebbero azzuffati sicuramente.) Il rapporto asfissiante con i figli, che vorrebbe come lui. Questo scappare incessante, sempre e costantemente in viaggio alla ricerca di cosa non sa nemmeno lui. Mi è piaciuto proprio perchè mette in evidenza i suoi difetti e le sue profonde insicurezze, il suo essere burbero e schivo ma contemporaneamente permaloso e vanitoso... insomma "uomo". Come tutti. Poco elegante a parer mio le invettive contro la Fallaci, donna che indipendentemente dal fatto che avesse idee diverse dalle sue, merita profondo rispetto. Per me rappresentano due facce della stessa medaglia, lo Yin e Yang insomma. Terzani rappresenta la parte razionale e controllata (a volte non gli riesce neanche a lui) mentre la Fallaci il fuoco, l'impeto, l'amore per la patria.

  • User Icon

    dublino80

    18/01/2015 15:48:55

    Amo i libri di Terzani. X me un altro giro di giostra è il libro piu' bello che ho letto. Ma ero indeciso se acquistarlo. Lo percepivo come una violazione della sua privacy. Un uomo cosi splendido e saggio perchè spiarlo. Ma ho letto tutto su di lui e cosi l'ho comprato. E' stato per me come un vocabolario, mi ha aggiornato su tutte le sue emozioni, mi ha colpito la sua forte depressione che si intuiva in un altro giro di giostra, ma anche alcune sue riflessioni pag 109 del 1991 sulla fallaci o sul premio bancarella. Terzani ha lasciato un vuoto enorme, un uomo che voleva campi di comprensione per prevenire campi di battaglia che oscillava tra se questo è il futuro non voglio vederlo, alla vita è piena di buone occasioni bisogna riconoscerle è a volte non è semplice. Penso che Terzani dovrebbe esser studiato nelle scuole, forse la globalizzazione è inevitabile ma non l'omologazione dei gusti e dei cervelli e anche il suo rapporto con la moglie mi ha commosso. So che non voleva esser considerato ne un santino ne un guru, ma la lettura dei suoi libri credo che mi ha reso migliore. Lo consiglio ma prima acquistate un indovino mi disse in asia lettere contro la guerra e un altro giro giostra,per comprenderlo meglio.

  • User Icon

    Walter

    25/08/2014 21:34:27

    Un libro per capire un uomo interessantissimo e che spiega come sono nati tutti gli altri suoi scritti.

  • User Icon

    mat

    22/05/2014 22:14:37

    terzani rimane nel panorama culturale italiano una figura assolutamente unica,insuperato come esempio di giornalismo e di assoluto livello e spessore dal punto di vista umano. In questo contesto la sua mancanza si sente molto e ciò fa si che ogni nuova pubblicazione relativa a lui sia accolta con affetto e favore nonostante si sia arrivati ormai a raschiare il fondo del barile della sua produzione letteraria. Il testo è comunque interessante perché mette in luce aneddoti, il lato più intimo dell'uomo, riflessioni profonde sue tipiche e altre informazioni biografiche ma la sensazione che ormai non ci sia più molto da aggiungere rimane. Il voto alto è dovuto al grande rispetto e ammirazione per l'uomo e anche ad una forma affettiva verso un autore che mi ha tanto appassionato e a cui devo un pezzetto della mia formazione culturale. Viva Tiziano Terzani Viva la pace

Vedi tutte le 5 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione