Categorie

Harlan Coben

Traduttore: P. Spinelli
Editore: Mondadori
Anno edizione: 2009
Formato: Tascabile
Pagine: 370 p. , Brossura
  • EAN: 9788804591009

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Sandro

    03/01/2012 15.42.10

    Si, bel libro, lo consiglio ti lascia qualcosa...

  • User Icon

    Ipnosi

    26/11/2011 17.50.41

    Alcuni dei giudizi espressi mi sembrano un po' penalizzanti nei confronti di questo libro. E' vero che ci sono molti personaggi che si intrecciano, e' vero che non e' il libro migliore scritto da questo bravissimo autore, ma nel complesso ti tiene "attaccato" alla lettura e complessivamente lo trovo avvincente. Ed il finale poi non mi pare così scontato come ha scritto qualcuno.

  • User Icon

    franca

    22/02/2011 15.38.14

    Delusione leggendo il secondo romanzo di questo scrittore. Sicuramente, come ho letto in altri commenti, non è certo (e lo spero) la sua mogliore opera. Per tre quarti del romanzo si susseguono troppi personaggi rivelatisi quasi inutili per la trama, slegati fra loro, poco accattivanti psicologicamente. Poi, negli ultimi capitoli, dopo che in precedenza le indagini avevano portato al nulla, si risolve tutto in modo troppo veloce. All'improvviso coloro che indagano scoprono la verità senza una logica, senza indizi, solo per un'idea che balugina nella loro testa. O, per lo meno, ai lettori non è dato conoscere come sono arrivati a certe deduzioni.

  • User Icon

    Loredana

    22/07/2010 19.19.04

    Ho appena finito di leggere questo libro e mi è piaciuto moltissimo. Non è facile trovare un autore che riesce a farti seguire così tanti personaggi in un solo libro, meno facile ancora fare in modo che non si perda la personalità di ognuno di loro. Bella trama piena di colpi di scena e di nuove sfumature. Come si sul dire :)) Consigliatissimo

  • User Icon

    mitchum

    13/07/2010 20.43.08

    harlan coben e' un ottimoscrittore ma in questo romanzo mi ha un po' deluso troppi intrecci e pertanto noiosetto dato che per leggerlo ci ho messo piu' tempo del previsto

  • User Icon

    Standbyme

    02/05/2010 12.35.16

    Reputo Harlan Coben un buon scrittore solo che viaggia a corrente alternata: a volte ci regala un pregevole romanzo, altre volte si fa fatica ad arrivare alla sufficienza. Sarò forse troppo pretenzioso ma la mia pietra di paragone è John Connolly, se lo conoscete mi potete capire. Con “Identità al buio” siamo nella fase ascendente. Un thriller con una trama solida, con ponderati colpi di scena, un intreccio difficile da dipanare, con un spiegazione del mistero che ha una sua logica. Personaggi ben caratterizzati e buona introspezione. Suspense garantita in una lettura veloce e piacevole.

  • User Icon

    Matteo

    05/03/2010 10.50.11

    Buon libro per gli amanti del genere. E' il primo che leggo di questo autore e sicuramente ne leggero' altri. Guardando la trama me lo aspettavo un po' più avvincente, nel complesso è discreto, il finale invece molto bello come l'intreccio narrativo, studiato molto bene. Niente di eccezionale ma un buon passatempo. Voto giusto un 3,5/5

  • User Icon

    Libricciola

    30/11/2009 14.58.49

    Solitamente leggo i romanzi di questo autore molto volentieri, perchè sono ingegnosi e scorrevolissimi. Questo romanzo invece mi ha delusa... Troppi nomi, troppi intrecci, è un gran pasticcio! Però nessuno riesce come Harlan Coben a tenerti sveglio fino alle ore beate... I capitoli alternati sono micidiali e ti contringono a proseguire la lettura!

  • User Icon

    paolo

    21/10/2009 12.29.33

    Libro ben strutturato, abbastanza scorrevole e con un ritmo davvero serrato. Talmente tanto serrato, che alla fine ho avuto l'impressione che l'autore abbia avuto difficoltà a sciogliere il nodo narrativo, creatosi nel finale. E' una mia impressione e come tale va trattata, ma sicuramente questo non è il miglior libro che ho letto di Coben. Attendo il prossimo romanzo, sicuro del fatto che Harlan Coben è comunque uno dei migliori autori di thriller contemporanei.

  • User Icon

    trepidans

    02/10/2009 17.53.30

    Sto leggendo Coben in ordine cronologico , e questo mi sembra il suo libro peggiore,come spesso capita negli ultimi anni,ad un inizio coinvolgente seguono sviluppi e conclusioni un po dure da digerire.Libro comunque scritto bene e non dimentichiamo che l'autore è uno dei piu bravi in circolazione.Consiglio:soprassedete;si riprendera' ! Si riprendera'?

Vedi tutte le 10 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione