L' ideologia della borghesia industriale nell'Italia liberale

Guido Baglioni

Editore: Einaudi
  • EAN: 9788806385217

€ 16,69

€ 19,63

Risparmi € 2,94 (15%)

Venduto e spedito da IBS

17 punti Premium

Attualmente non disponibile Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile

Nel lungo e ricco dibattito sulle origini e sullo sviluppo del capitalismo italiano uno spazio esiguo è stato riservato alla figura dell'imprenditore; in particolare, disponiamo di assai poco relativamente alla cultura e alle prospettive politico-sociali della nostra borghesia produttiva, alla sua visione delle relazioni fra le classi in presenza del processo di industrializzazione. Da tempo è diffusa la consapevolezza di questa carenza e si ammette che la storia dell'ideologia industriale della penisola è in massima parte ancora da scrivere. Il libro di Baglioni va incontro a questa esigenza. Esso ci offre un quadro, insieme interpretativo e descrittivo, delle principali manifestazioni ideologiche della classe industriale italiana; mette in evidenza gli elementi strutturali che consentono di spiegare tali manifestazioni; rivela - accanto alla spinta degli interessi materiali - le radici propriamente ideologiche delle scelte politiche operate dalla borghesia produttiva dalla seconda metà dell'Ottocento alla prima guerra mondiale.