L' immaginazione creatrice. Nanotecnologie e società fra presente e futuro

Simone Arnaldi

Editore: Il Mulino
Anno edizione: 2010
In commercio dal: 31 marzo 2011
Pagine: 174 p., Brossura
  • EAN: 9788815146403
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Quali effetti avranno sull'uomo e sull'ambiente le nanotecnologie e i prodotti che le incorporano? Una domanda sul futuro. Gli interrogativi sul futuro sono di fatto la costante del dibattito pubblico sul settore delle nanoscienze e nanotecnologie, che studia e manipola la materia su scala atomica, molecolare e macromolecolare. Uno dei settori chiave nella scienza e nella tecnica del XXI secolo, con applicazioni in campi spesso cruciali della vita e della società: dalla medicina all'ambiente, all'informatica, alle telecomunicazioni, fino a insospettabili e apparentemente banali materiali di uso quotidiano. Sugli effetti, gli sviluppi, le prospettive di questo mondo e di questi strumenti e prodotti infinitamente piccoli si intrecciano e si sovrappongono voci entusiaste e voci preoccupate, felici aspettative e timori di rischi ignoti. Queste rappresentazioni di futuri alternativi, in un dibattito che si svolge in un'arena ampia e a livelli diversi - articoli, libri, servizi e documentari televisivi, voci della rete, incontri pubblici -, finiscono per agire/reagire sul futuro stesso influenzando i processi di legittimazione delle decisioni e dunque la stessa innovazione. Il volume chiarisce sottilmente il meccanismo, con osservazioni di tutto rilievo per il complessivo dibattito su scienza e tecnologia.

€ 12,75

€ 15,00

Risparmi € 2,25 (15%)

Venduto e spedito da IBS

13 punti Premium

Attualmente non disponibile Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile