L' immigrazione negli Stati Uniti

Stefano Luconi,Matteo Pretelli

Editore: Il Mulino
Anno edizione: 2008
In commercio dal: 28 agosto 2008
Pagine: 214 p., Brossura
  • EAN: 9788815125804
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 11,05

€ 13,00

Risparmi € 1,95 (15%)

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Lorenzo

    19/09/2018 20:46:41

    Un testo che oggi più che mai dovrebbe essere letto da tutti, poiché ripercorre con lucidità la storia di una nazione cresciuta e diventata grande attraverso svariate contraddizioni. Si tratta di un'opera sintetica, adatta per affrontare un tema spinoso dalle grandi ripercussioni politiche

  • User Icon

    Chiara

    18/09/2018 11:46:35

    Un libro scorrevole, con molte informazioni sull'emigrazione italiana negli USA. La storia di milioni di italiani che in diverse ondate migratorie a partire degli anni '80 dell'800 lasciarono il nord e sud del paese in cerca di una vita migliore in America. Il libro racconta la difficoltà di integrarsi e sentirsi finalmente americani. Dei molti che tornarono in Italia o che per anni, almeno fino alla seconda guerra mondiale. Il libro accenna e dà spunti di approfondimento, anche in una ricca bibliografia, a vari aspetti di quest'emigrazione. Dai fatti prettamente storici, ai numeri dell'emigrazione e alla sua geografia americana, all'aspetto del lavoro, della lingua, ai rapporti tra Italia e USA negli anni più recenti, al recupero in alcuni casi dell'italiano da parte delle ultime generazioni di americani di origine italiana. Libro di grande attualità che ci fa riflettere, se pensiamo oggi all'emigrazione in Italia da parte di migliaia di persone dall'Africa e molti altri paesi europei e non.

Scrivi una recensione