Imprevisti e altre catastrofi. Perché la storia è andata come è andata

Glauco M. Cantarella

Editore: Einaudi
Collana: Einaudi. Storia
Anno edizione: 2017
In commercio dal: 24 aprile 2017
Pagine: 204 p., Rilegato
  • EAN: 9788806232603
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 22,10

€ 26,00

Risparmi € 3,90 (15%)

Venduto e spedito da IBS

22 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 
Indice.

Introduzione.
Per cominciare...
Tavola delle abbreviazioni e delle sigle archivistiche


Parte prima. La morte
Alarico - Attila - Ottone III - Enrico III - Roberto il Guiscardo - Papa Pasquale II - Guglielmo II d'Altavilla - Enrico VI di Svevia - Federico II di Svevia - La zarina Elisabetta

Parte seconda. La battaglia
Adrianopoli, 9 agosto 378 - Hohenmölsen, 15 ottobre 1080 - Uclés, 29 maggio 1108 - Legano, 29 maggio 1176 - Lepanto 7 ottobre 1571 - Ksar-el-Kabir, 4 agosto 1578 - Waterloo, 18 giugno 1815

Parte terza. L'evento
Leone III e Carlo Magno - L'arrivo dei Normanni in Italia - L'arrivo dei Normanni in Italia - Roberto il Guiscardo, 1503 - Il fantasma millenario: lo Scisma del 1504 - Il cataclisma imprevisto: la lotta per le investiture - L'arrivo imprevisto: Enrico IV a Canossa - Sette Fratte, III - Impotentia coeundi, impotentia generandi. La fine di un principato - Gerusalemme sull'Atlantico: Lisbona, 1147 - La cattura di Riccardo Cuor di Leone - La sommosse cittadine - I quattro cavalieri dell'Apocalisse: la crisi del Trecento - Il calzolaio di Anita - Evento e subevento: Alamr, Cuba

E per finire...