In Search of the Castaways

In Search of the Castaways

Jules Verne

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Jules verne
Formato: EPUB
Testo in en
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
  • EAN: 9788892592834

€ 2,99

Punti Premium: 3

Venduto e spedito da IBS

EBOOK INGLESE
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

In Search of the Castaways (French: Les Enfants du capitaine Grant, lit. The Children of Captain Grant) is a novel by the French writer Jules Verne, published in 1867–1868. The book tells the story of the quest for Captain Grant of the Britannia. After finding a bottle the captain had cast into the ocean after the Britannia is shipwrecked, Lord and Lady Glenarvan of Scotland contact Mary and Robert, the young daughter and son of Captain Grant, through an announcement in a newspaper. The government refuses to launch a rescue expedition, but Lord and Lady Glenarvan, moved by the children's condition, decide to do it by themselves. The main difficulty is that the coordinates of the wreckage are mostly erased, and only the latitude (37 degrees) is known; thus, the expedition would have to circumnavigate the 37th parallel south. The bottle was retrieved from a shark's stomach, so it is impossible to trace its origin by the currents. Remaining clues consist of a few words in three languages. They are re-interpreted several times throughout the novel to make various destinations seem likely...
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Jules Verne Cover

    Verne, Jules, scrittore francese (Nantes 1828 - Amiens 1905). Figlio primogenito di un avvocato, a lui spettava di proseguire la professione del padre. Ma fin da ragazzo rifiutava gli studi e si aggirava per la città e le banchine del porto, avido di racconti marinari e avventurosi. Il fratello Paul, più fortunato, potè seguire la sua vocazione e arruolarsi in marina per poi viaggiare, come aveva sempre sognato insieme a Jules. Questi invece, dopo una breve avventura - quando dodicenne riuscì a imbarcarsi su un mercantile diretto in America, venendo subito scovato, redarguito e rispedito a casa – venne mandato a Parigi per seguire gli studi di giurisprudenza. Ma il ragazzo non si applicava e questa negligenza incrinò presto i rapporti con il padre,... Approfondisci
Note legali