Traduttore: P. Marchesani
Editore: Bompiani
Edizione: 2
Anno edizione: 2001
Formato: Tascabile
In commercio dal: 2 maggio 2001
Pagine: 352 p.
  • EAN: 9788845247958
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Apparso a puntate su due quotidiani polacchi nel 1939 e sospeso nel momento culminante dell'azione dallo scoppio della guerra, di questo romanzo si erano per lungo tempo smarrite la memoria e le tracce. Attraverso la travagliata love story di due giovani, Marian e Maja, ambiguamente calata nello schema del romanzo gotico, con tutto il repertorio del genere (castello diroccato, passaggi sotterranei, misteriose forze malefiche, delitti, agnizioni, dementi), lo scrittore dà corpo da un lato a un progetto lungamente inseguito di "romanzo popolare", dall'altro alle ossessioni d'una personalità divisa, di una sessualità dolorosa e imperfetta.

€ 6,59

€ 7,75

Risparmi € 1,16 (15%)

Venduto e spedito da IBS

7 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Greek

    27/08/2002 10:35:16

    Un "Romanzo per le cuoche" lo definì l'autore stesso. E' comunque, un romanzo scorrevole e molto coinvolgente nella prima parte, decade un pò nel seguito. Molto interessante lo stile che ricorda Zola (la bestia umana) ma ha, comunque, originalità. In fondo, una piacevole lettura.

Scrivi una recensione