Editore: Hoepli
Collana: Saggistica
Anno edizione: 2001
Pagine: 112 p.
  • EAN: 9788820329068
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 6,75

€ 9,00

Risparmi € 2,25 (25%)

Venduto e spedito da IBS

7 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello
Morte e depressione - Coatti - Il mestiere di scrivere - Il fantasma della libert+á - Minime moralit+á di un agnostico - Congedo.

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Fausto Orazi

    31/03/2003 16:40:27

    A mio avviso si tratta di un eccezionale saggio da adottare come libro di testo dalle medie. Esprime in termini di opinione e di filosofia quel che i colti di biologia molecolare sanno da una decina d'anni. E Nice lo annunciava due secoli fa. Dipendiamo dal genoma, siamo programmati, non esiste libero arbitrio e il concetto di peccato nel senso teologico è un falso. Siamo soggetti a leggi laiche indispensabili ma comunque siamo tutti innocenti. Sarà sufficiente modificare una decina di basi del dna in modo da trasformare un criminale in un bonaccione, diamo tempo alla scienza. Filosofia e religioni saranno riconosciute come semplici opinioni partigiane. Nessuna opinione è universale. La Scienza è l'unica verità disponibile. Il resto è bellissima, terrificante, esaltante e distruttiva favola umana. Fausto Orazi

Scrivi una recensione