Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Innocenti bugie

Knight & Day

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Knight & Day
Regia: James Mangold
Paese: Stati Uniti
Anno: 2010
Supporto: DVD
Salvato in 17 liste dei desideri

€ 4,99

Venduto e spedito da LIBRIAMO

Solo 2 prodotti disponibili

+ 4,99 € Spese di spedizione

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (8 offerte da 3,74 €)

Una solitaria casalinga della provincia americana scopre la vera identità dell'affascinante uomo conosciuto per caso in aeroporto. Egli è una super-spia internazionale che la trascinerà in un pericoloso viaggio intorno al mondo per proteggere un'invenzione segreta, fra disastri aerei, scontri all'ultimo sangue su un treno e una folle corsa contromano tra i tori di Siviglia.
3,14
di 5
Totale 7
5
1
4
2
3
2
2
1
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    el

    17/05/2020 16:10:23

    Un gran bel personaggio, tanta azione e tanta ironia. E anche il film non è nienta male: parte subito forte e prosegue altrettanto bene, merito anche di Cameron Diaz che si dimostra adatta al ruolo e si incastra ottimamente nel meccanismo creato. Divertentissimi i continui salti di spazio, quelli in cui la Diaz dorme, passando dal mare cristallino a montagne innevate. Piacevole, bella la storia, ritmo alto e tre buone interpretazioni (Sarsgaard non è male nel ruolo del cattivo) rendono questa pellicola gustosa e godibile. Sicuramente meno bello e intenso di altri recenti film con Cruise, ma siamo sempre su un livello più che buono. Accettabili regia e sceneggiatura

  • User Icon

    zaratura

    14/05/2020 15:57:37

    Un film d'azione condito da un estrema ironia che parte in maniera eccellente ma che pian piano si rivela abbastanza inutile. Nulla di nuovo per il genere, da segnalare un Cruise comunque in gran forma, Cameron Diaz appena sufficiente.

  • User Icon

    Lucia

    19/09/2019 09:31:54

    Film dinamico e divertente! Il duo Cruise e Diaz funziona benissimo! Film ideale per trascorrere una serata zero pensieri :)

  • User Icon

    Martha

    04/01/2019 13:27:46

    Sarà ma a me è piaciuto moltissimo, una commedia leggera che non si prende troppo sul serio ... ogni tanto ci vuole !

  • User Icon

    Ernesto

    16/12/2015 14:54:03

    Dicono che ci sono due tipi di bugie: quelle che hanno le gambe corte e quelle che hanno il naso lungo. Volendo calcare simpaticamente la mano possiamo azzardare che Cameron Diaz e Tom Cruise si sono calati perfettamente nella loro parte. Epilogo scontato. Alla fine Roy e June vivranno per sempre felici e contenti(forse più lei)nel paese dei... balocchi.

  • User Icon

    HULK

    28/04/2011 09:03:16

    Film ridicolo e sgangherato. Tentativo di incrocio tra misssion impossible, vecchi james bond, ed un tocco di ironia. Il nanetto scientogista è quanto di più irritante lo star sistem usa abbia generato in questi ultimi 30 anni, la bella ed alta Cameron cerca di salvare la baracca, putroppo tutto è unitile. Fiasco al botteghino, flop annunciato.

  • User Icon

    Massimo

    18/02/2011 19:07:35

    Se non avete troppe pretese estetiche e cercate un film d'azione per distrarvi, può fare al caso vostro. Metà Missione Impossibile, metà Mr e Mrs Smith, sconta una trama banale, di quelle che non lasciano il segno. Tra l'altro i protagonisti cominciano ad accusare il passare degli anni, con la Diaz pronta per ruoli più matronali che alla Charlie's Angel e Cruise che cerca ogni volta (con scarso successo) di rilanciare la sua carriera, ricorrendo a quei ruoli tutto azione che lo hanno lanciato a suo tempo. Da vedere se le scene d'azione (ben fatte) sono l'elemento principale che vi stimola a guardare un film del genere, altrimenti...

Vedi tutte le 7 recensioni cliente
  • Produzione: 20th Century Fox Home Entertainment, 2011
  • Distribuzione: Terminal Video
  • Durata: 109 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1);Polacco (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Inglese; Italiano; Polacco
  • Formato Schermo: 16:9
  • Area2
  • Tom Cruise Cover

    Propr. Thomas C. Mapother IV, attore statunitense. Vive un'adolescenza complessa e difficile dovuta alla complicata situazione familiare, ai continui spostamenti dei genitori, al loro divorzio, e infine alla morte precoce del padre che lo spinge a rinchiudersi per un certo tempo in un monastero francescano. Intorno ai diciotto anni decide di dedicarsi al cinema, ottenendo subito una piccola parte in Amore senza fine (1981) di F. Zeffirelli. Il film è stucchevole, ma il suo sex-appeal non passa inosservato, tanto che subito dopo gli vengono affidati ruoli più importanti in Taps - Squilli di rivolta (1981) di H. Becker e in I ragazzi della 56ª strada (1983) di F.F. Coppola e, infine, quello di protagonista in Legend (1985) di R. Scott. È però con il ridondante Top Gun (1986) di T. Scott che... Approfondisci
  • Cameron Diaz Cover

    Propr. C. Michelle D., attrice statunitense. Modella dall'età di sedici anni, a ventuno ottiene il ruolo della protagonista in The Mask (1994) di C. Russell. Nei successivi tre anni affina il mestiere in numerosi film indipendenti, come la commedia nera di S. Title Una cena quasi perfetta (1994). Con lo scoppiettante Il matrimonio del mio migliore amico (1997) di P.J. Hogan e con Tutti pazzi per Mary (1998) di P. e B. Farrelly si insedia stabilmente nello star system. Solare, versatile e spontanea, è credibile sia come manager inflessibile in Ogni maledetta domenica (1999) di O. Stone, sia come agente di polizia in Charlie's Angels (2000) e Charlie's Angels - Più che mai (2003) di J. McGinty o nel ruolo della cleptomane Jenny in Gangs of New York (2002) di M.?Scorsese. Spesso si accontenta... Approfondisci
  • Peter Sarsgaard Cover

    Propr. John P. S., attore statunitense. Tra i più dotati interpreti della sua generazione – l'espressione ambigua e sfuggente su un volto ordinario – è ricercato sia nei film a ricco budget delle major, dove recita spesso melliflui villain (su tutti lo sceriffo dalla doppia faccia in Flightplan - Mistero in volo, 2005, di R. Schwentke) sia nelle piccole produzioni indipendenti che lo tengono a battesimo (è una delle vittime del serial killer condannato a morte in Dead Man Walking - Condannato a morte, 1995, di T. Robbins). In questo ambito S. trova ruoli sicuramente più stimolanti: il violento omofobo seviziatore in Boys Don't Cry (1999) di K. Peirce, il giovane direttore di giornale de L'inventore di favole - Shattered Glass (2003, per il quale ottiene una nomination al Golden Globe) di B.... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali