Into Morocco

Into Morocco

Pierre Loti

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Forgotten Books
Formato: PDF
Testo in en
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 14,13 MB
  • EAN: 9780243787401
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 8,85

Punti Premium: 9

Venduto e spedito da IBS

EBOOK INGLESE
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Let those alone, then, accompany me in my trav els who have sometime at evening felt a thrill pass through them at the first plaintive notes of the little Arab flutes accompanying the drums. They are my comrades, they who have experienced that, my comrades and my brothers let them mount with me my broad-chested brown horse with flying mane and tail, and I will be their guide over plains carpeted with flowers, across solitary deserts of iris and dafi'odz'ls I will conduct them under the fierce sun to the very depths of this immemorial country, and will show them the dead cities there, whose re guiem is the murmur of unceasing prayers. As for others, let them spare themselves the trouble of commencing to read me they would not understand, and my song would appear to t/zgm monotonous and confused, the outcome of an empty dream.
  • Pierre Loti Cover

    (Rochefort-sur-Mer 1850 - Hendaye 1923) scrittore francese. Ispirò la sua ricca produzione (quaranta volumi) per lo più alle proprie esperienze di viaggio (era ufficiale di marina), saldando i motivi autobiografici al gusto dell’intreccio avventuroso e della descrizione coloristica: Aziyadé (1879) ambientato a Costantinopoli, Il matrimonio di Loti (Le mariage de Loti, 1880) a Tahiti, La signora dei crisantemi (Madame Chrysanthème, 1887) in Giappone, Ramuntcho (1897) nei paesi baschi. Il suo capolavoro resta Pescatore d’Islanda (Pêcheur d’Islande, 1886), romanzo di vita bretone sul tema della lotta con il mare. La pubblicazione postuma, nel 1925, del suo Diario intimo, 1878-81 (Journal intime, 1878-81) ci offre la chiave per comprendere i caratteri dell’esotismo naturalistico di L.: una poetica... Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali