Traduttore: M. E. Morin
Editore: TEA
Anno edizione: 2016
Formato: Tascabile
Pagine: 416 p., Brossura
  • EAN: 9788850242481
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione

Un nuovo libro di un grande protagonista dell'avventura.

«I romanzi di Clive Cussler sono come quei blockbuster cinematografici che vorresti snobbare ma no, devi ammettere che vincono loro.» - la Repubblica

1908, Washington. Quando il geniale progettista Arthur Langner muore tragicamente nella fabbrica di cannoni della marina, lasciando un biglietto d'addio, nessuno dubita che si tratti di suicidio. Soltanto la splendida figlia Dorothy si rifiuta di crederci, e chiede alla celebre agenzia investigativa Van Dorn di metterle a disposizione il suo agente migliore. Elegante come un lord, amato dalle donne più in vista di New York e temuto dai peggiori gangsters dei sobborghi, Isaac Bell, però, ha già un caso tra le mani: sta indagando sui "Frye Boys", una banda di spietati rapinatori di banche che sta seminando il panico in tutto lo stato. Ma non appena anche il più grande esperto di puntamento e l'inventore di un nuovo acciaio resistente ai siluri muoiono in circostanze misteriose, l'investigatore Bell intuisce che Dorothy aveva ragione: una spia sta cercando di sabotare la corsa agli armamenti degli Stati Uniti. Chi è? E che cosa sta cercando di fare? Tra party eleganti sullo Hudson e inseguimenti notturni nelle fumerie d'oppio di Chinatown, Clive Cussler ci regala un nuovo, adrenalinico capitolo della saga del detective Isaac Bell.

€ 8,42

€ 9,90

Risparmi € 1,48 (15%)

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 9,90 €)

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    marinella

    05/08/2016 08:16:26

    ho letto TUTTI i libri di Cussler e mi sono piaciuti ma questo, contrariamente alla mia abitudine, l'ho smesso a metà. Non è il suo stile di scrittura, troppo tecnico, e non ha un filo logico che invogli il lettore a finirlo. che peccato

  • User Icon

    Fox199

    17/02/2016 14:37:46

    Grande Cussler. Anche stavolta hai fatto centro. Bella avventura dell'investigatore Isaac Bell. Forse la trama e' un pochino piu' complicata del solito ed il rischio di perdersi un po' ci potrebbe essere ma il tutto e' necessario per arrivare ad un bel finale in stile Cussler nel quale tutti i pezzi si incastrano perfettamente. Piacevolissima lettura. Lo consiglio agli appassionati del genere.

  • User Icon

    Laura

    15/04/2015 10:53:42

    Sono un'appassionata della saga di Isaac Bell, però questo libro mi è piaciuto meno dei primi due. Ho fatto più fatica a seguire la trama, secondo me ci sono troppi personaggi che partecipano e non tutti hanno un'identità ben precisa e delineata. Talvolta ho avuto come l'impressione che fossero stati messi li per caso. Peccato. Spero che le prossime avventure di Bell siano un po' più accattivanti.

Scrivi una recensione