Categorie
Editore: Mondadori
Collana: Oscar absolute
Anno edizione: 2016
Formato: Tascabile
  • EAN: 9788804666523
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 7,29

€ 10,12

€ 13,50

Risparmi € 3,38 (25%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Ely

    16/07/2017 13.43.58

    Ho adorato questa storia, devo dire che mi piace Bianchini perché ha un modo di scrivere che definirei " Terra Terra " ma in senso buono, perché le persone sembrano vere, possiamo essere noi o dei nostri conoscenti, e le vicende sono davvero realistiche, tanto che immedesimarsi sarà facilissimo. Questo libro nella sua semplicità ti resta impresso, infatti mi sono trovata spesso durante la giornata mentre facevo altro a pensare a cosa potrebbero fare i vari personaggi. Veniamo alla storia, ambientata in un piccolo paesino pugliese, Polignano. Chiara e Damiano stanno per sposarsi, mancano pochi giorni e sono nel pieno dei preparativi, e già questo sarebbe un grande evento, ma c'è tutta una storia intorno a loro. Per primi i genitori, perché la madre di Chiara, Ninella, da giovane era fidanzata con il padre di Damiano, Don Mimì, ma i due si sono dovuti separare perché Mimì ora soprannominato " Il Re delle Patate " per i suoi terreni di patate che ne hanno fatta la ricchezza, già di buona famiglia fin da giovane non poteva sposare Ninella dopo lo scandalo che aveva coinvolto la sua famiglia. Ma il destino è beffardo, e dopo anni i due, che mai si sono dimenticati, stanno per riavvicinarsi visto che i loro figli stanno per sposarsi. Lo scacco decisivo lo darà il fratello di Ninella, l'autore dello scandalo, che dopo tanto tempo torna a casa e riesce a spiegarsi, e per la donna è il momento giusto per prendersi la sua rivincita sulla famiglia e sul destino. Ma negli anni i due sono andati avanti, Ninella ha due figlie, Chiara che abbiamo già conosciuto perché è la futura sposa, e Nancy, che ha due obiettivi prima del matrimonio della sorella, perdere peso e perdere la verginità ...

  • User Icon

    vinnyrasky

    08/05/2017 20.39.45

    Luca Bianchini riesce a raccontare la Puglia per quella che è; vigorosa, passionale, travolgente come il maestrale che soffia per tutto l'arco del libro. E lo fa con estrema semplicità. Nessuna parte del racconto risulta pesante o noiosa. Di certo non stiamo di fronte ad una lettura impegnata, ma questa non è una cosa negativa, anzi. Lo stile scorrevole, la semplicità del lessico (in alcune parti impreziosito abilmente da termini e luoghi pugliesi) sono i punti di forza di Bianchini. I personaggi sono credibili e con spessore e rende giustizia a Polignano e più in generale a quella splendida terra che è la Puglia.Decisamente consigliato

  • User Icon

    Iryna

    02/02/2017 19.55.05

    Concordo con quelli che dicono che il romanzo e' una lettura "leggera". Non e' male, ma niente di piu'. Senza troppe pretese, con i protagonisti simpatici, con la trama banale da leggere sotto ombrellone.

  • User Icon

    daniela

    26/02/2016 12.26.49

    Sui personaggi degli sposi avrei preferito che l'autore fosse stato coerente per tutto il romanzo: Damiano e Chiara non si amano all'inizio del romanzo e stanno per sposarsi ognuno per propri motivi lontani dai sentimenti (infatti entrambi si tradiscono il giorno prima del matrimonio), in contrasto con Ninella e Don Mimì, non sposati ma che si amano davvero e a distanza. Avrei preferito coerenza fino alla fine del romanzo, non che ad un certo punto gli sposi si scoprono innamorati l'uno dell'altra senza un motivo sincero. Mi sembra un buonismo forzato per cercare a tutti i costi un lieto fine. Nel complesso il romanzo scorre bene, si lascia leggere, la scrittura è talmente ben fatta che non vorresti mai smettere. Conclusioni: Bello ma non stupendo.

  • User Icon

    ernestina murru

    11/01/2016 07.27.48

    che dire? talmente veloce da leggere che non ti lascia proprio niente. Inconsistente, scontato e banale

  • User Icon

    dani70

    14/12/2015 04.13.50

    Romanzo delizioso! Raccontato molto bene, anche nei dettagli. Il paesino deve essere stupendo, e non vedo l'ora di vedere il film.

  • User Icon

    vania

    03/12/2015 22.26.08

    in una scala da 1 a 5 si presume che 5 sia un capolavoro e mi chiedo come si possa dare 5 a questo leggerissimno e inconsistente romanzo. Vorrebbe essere divertente e non lo e'. vorrebbe essere uno spaccato dell'Italia del Sud e invece non dice niente .. Gira e rigira, diventa pure noioso... al mare, sotto l'ombrellone, senza troppe pretese, puo' andare bene, ma niente di piu'.

  • User Icon

    Erica

    19/11/2015 09.43.25

    Concordo con molte opinioni già scritte. Un libro molto piacevole da leggere, se si ha voglia di leggerezza, semplicità ma anche sotto sotto di riflessioni sull'amore. Non ho dato il punteggio massimo, nonostante abbia letto il libro in soli tre giorni tanto mi incuriosiva e piaceva, perché appunto è una lettura "leggera" non certo uno di quei libri che ti segna. Lo consiglio però come regalo ad un'amica che ha bisogno di "leggerezza"!

  • User Icon

    Anna Maria N. Firenze

    23/10/2015 17.30.37

    I personaggi sono un po' troppo costruiti, a volte proprio improbabili, ma il romanzo si salva per l'ironia con cui è raccontato un matrimonio del Sud. Direi proprio una satira. Sembra di essere in un film di Checco Zalone. La scrittura è lineare e moderna e la descrizione del paesaggio pugliese quasi magica. Nel complesso non è male

  • User Icon

    virginio

    19/10/2015 18.49.22

    Piacevole lettura con lati tragico-comici. Uno spaccato di realtà del Meridione d'Italia che è giusto racconare.

  • User Icon

    aledifra

    17/09/2015 16.48.42

    Piacevole e leggero. Cosigliato se e quando si desidera una lettura poco impegnativa.

  • User Icon

    silvia

    02/09/2015 16.58.16

    Finalmente ho letto questo famoso Bianchini! Sarà perchè ero poco distante da Poligano e quindi immersa nell'ambientazione del romanzo, ma devo dire che mi sono proprio divertita! E' una lettura leggera e veloce,ma piacevole. Personaggi ben disegnati e una prosa gustosa.

  • User Icon

    francesca

    25/08/2015 12.08.33

    Lettura carina e disimpegnata, se poi si è in vacanza in Puglia, ancora più soddisfacente. Si legge d'un fiato e mette allegria. Carino

  • User Icon

    Barbara

    29/07/2015 16.16.19

    Veloce,simpatico proprio una lettura estiva che comunque hai voglia di sapere cosa succede...

  • User Icon

    FAbio De Rosa

    23/05/2014 13.21.40

    Carino, veloce da leggere e ben scritto. Un libro per l'estate, ma non molto di piu'

  • User Icon

    Sara979

    09/05/2014 18.31.06

    Io che amo solo Bianchini con solo le parole Matrimonio Puglia e all Italiana mi sono innamorata di questo libro, letto in 2 giorni, scorrevolissimo, piacevole e pieno d amoooooore !!!! Appena ho sentito che usciva la cena di natale non stavo più nella pelle !!!

  • User Icon

    Barbara

    25/04/2014 19.39.15

    Molto carino e coinvolgente, lo consiglio a chi vuole distrarsi con una libro solo in apparenza leggero, ma che contiene molte verità' sull'amore. E poi.... come non innamorarsi di San Polignano a mare? Sarà' metà di un week end di sole e gastronomia esasperata!!!!

  • User Icon

    Lucia V.

    31/03/2014 12.26.39

    E' carino, leggero, divertente. I personaggi sono tanti e simpatici, tratteggiati con cura. Una storia che ti tiene compagnia piacevolmente e ti fa rivedere i bellissimi scorci di Polignano a Mare.

  • User Icon

    claudia

    27/03/2014 10.00.47

    Carino.. scorrevole..ironico.. diciamo uno dei tanto libri leggeri che sotto l'ombrellone d'estate ci sta 'na favola..

  • User Icon

    ciomegna

    19/03/2014 15.19.12

    Piacevole, lettura veloce e non impegnata, in alcuni punti si ha l'impressione che sia nato come sceneggiatura cinematografica. Mi aspettavo qualcosa di più!

Vedi tutte le 93 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione