Isabella di Morra e Diego Sandoval De Castro

Benedetto Croce

Collana: La memoria
Anno edizione: 1983
In commercio dal: 25 gennaio 1983
Pagine: 100 p.
  • EAN: 9788838902222
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 5,10

€ 6,00

Risparmi € 0,90 (15%)

Venduto e spedito da IBS

5 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile
 
 
 

Scriveva Renato Serra nel 1913 che gli italiani non si erano quasi accorti che Croce era quasi miglior letterato che critico. I due «quasi» sono suoi, del Serra. E uno è senz'altro di troppo: né allora gli italiani si sono accorti, e tanto meno se ne accorgono oggi, che Croce è uno dei prosatori più nitidi ed esatti, più avvincenti, più acuti ed arguti del nostro secolo. E di una prosa che racconta, che sa impareggiabilmente raccontare, senza sfagli e capricci dell'immaginazione, con rigore di documenti e di filologia, vicende lontane nel tempo, vite avventurose e appassionate. Pubblicando una delle sue Vite di avventure, di fede e di passione, speriamo che gli italiani finalmente se ne accorgano. Al di là delle polemiche sulle teorie estetiche e la critica letteraria del Croce, il Croce «narratore» è da ritrovare, da riscoprire - e da godere.