Salvato in 33 liste dei desideri
scaricabile subito scaricabile subito
Info
L'isola dei senza memoria
10,99 €
EBOOK
Venditore: IBS
+110 punti Effe
10,99 €
scaricabile subito scaricabile subito
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
10,99 € Spedizione gratuita
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
10,99 € Spedizione gratuita
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
L'isola dei senza memoria - Laura Testaverde,Yoko Ogawa - ebook
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Chiudi

Informazioni del regalo

Descrizione

In un tempo non precisato, su un’isola senza nome l’intera popolazione progressivamente smette di ricordare. Come per un’inspiegabile epidemia della memoria, sparisce l’idea di qualcosa, quindi sparisce la cosa stessa. Un giorno dopo l’altro, l’epidemia colpisce tutto e tutti. Nottetempo un guizzo inatteso, e gli uccelli è come se non esistessero più: cancellati dalla mente, vibrano nell’aria come meteore senza senso. Che cos’erano le fotografie e i francobolli, cosa i frutti del bosco e le caramelle? Che cos’era il suono del carillon, cosa il profumo delle rose? Dimenticati, i fiori vengono gettati nel fiume, per sbarazzarsi di ciò che è inutile oramai. Gli abitanti dell’isola non ricordano più i traghetti, non sanno più andarsene. Gli abitanti dell’isola non ricordano più la funzione di gambe e braccia, non sanno più muoversi. Gli abitanti dell’isola bruciano i libri su un rogo per disfarsi di quegli oggetti di carta che nessuno è in grado di usare. La Polizia Segreta vigila sull’oblio collettivo, perseguitando chi, per cause misteriose, non riesce a dimenticare. Vigila e perseguita chi dei libri vorrebbe ancora servirsi, come un’autrice e il suo editore, impegnati a difendere la memoria attraverso la narrazione scritta, ultimo baluardo contro la cancellazione della coscienza. Nell’Isola dei senza memoriadi Yoko Ogawa la dimenticanza si fa regime totalitario, sistema di sorveglianza, come nelle migliori distopie e nelle peggiori deviazioni del reale. Una fiaba allegorica e oscura, terribilmente vera, sul potere della memoria e la devastazione generata dalla sua perdita, che equivale alla perdita dell’umanità; sulla speranza della letteratura come ultima traccia del nostro labile passaggio sulla Terra. Yoko Ogawa scrive così il surreale libro nero di un mondo in cui il divenire è svuotamento e la vita persecuzione; in cui alienazione e separazione dal senso sono le uniche costanti nel buio grottesco della natura umana.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

Testo in italiano
Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
1,78 MB
9788865766361

Valutazioni e recensioni

4/5
Recensioni: 4/5
(7)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(7)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Nirgal
Recensioni: 4/5

Questo uno degli ebook regalati da Il Saggiatore durante il lockdown della primavera del 2020. Il romanzo, pur essendo del 1994, è stato pubblicato in Italia solamente nel 2018 e l’anno successivo sul mercato americano, dove ha riscosso un enorme successo tra la critica. La storia racconta l'esperienza di vita su un'isola dove periodicamente un oggetto, ma anche un animale o una parte del corpo, viene “dimenticato”. In pratica (quasi) l'intera popolazione perde completamente il ricordo dell'oggetto, ogni emozione o idea associati all'oggetto stesso, diventando per la persona privo di senso. Quando si verifica una sparizione gli abitanti prendono, buttano via l’oggetto “scomparso” ed imparano a vivere senza di esso. A vigilare su questa società vi è una temibile polizia segreta che si occupa di verificare che gli oggetti scompaiono dalla realtà quotidiana, ma soprattutto ricerca e fa scomparire quelle poche persone che non dimenticano. Il romanzo è di fatto molto particolare, non un romanzo per tutti. Lo sviluppo dei protagonisti è lineare, calmo, ma inesorabile. E’ una storia distopica che si allontana molto dalla classica distopia americana, lasciando che sia la riflessione filosofica alla sua base a definire l’esperienza del lettore. In sintesi, un romanzo calmo e riflessivo, che usa storia distopica per illustrare un problema filosofico sociale. Più adatto a chi ama la riflessione filosofica, che agli appassionati della fantascienza distopica.

Leggi di più Leggi di meno
simo
Recensioni: 4/5

Un romanzo delicato e molto riflessivo. L’ho letto in ebook ma sicuramente comprerò pure il cartaceo. Mi è piaciuto un sacco. Lo stile giapponese dell’autore evince in ogni riga, curato ed elegante. Un bel libro lo consiglio a tutti.

Leggi di più Leggi di meno
giuly
Recensioni: 4/5

La storia ha luogo su un’isola senza nome e il narratore è una persona senza nome, una donna figlia di un ornitologo e di una scultrice. Sull’isola giorno dopo giorno qualcosa scompare e tutti ne dimenticano l’esistenza. Non tutti però dimenticano, alcuni sfuggono all’oblio e sono proprio queste persone ad essere inseguite e perseguitate dalla polizia. I temi trattati sono tanti e molto belli: la memoria, il valore delle cose, la privazione. Molto bello lo consiglio.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(7)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Yoko Ogawa

1962, Prefettura di Okayama (Giappone)

ha studiato all’Università Waseda di Tokyo dove si è laureata in Arte e letteratura. È autrice di romanzi, racconti e saggi. Con  il romanzo Ninshin karenda (Diario di una gravidanza), che in Giappone ha venduto trecentomila copie, ha vinto nel 1991 il prestigioso premio letterario Akutagawa. La formula del professore, uscito in Giappone nel 2003, ha ricevuto l'anno successivo il premio della Società dei matematici, per aver rivelato ai lettori la bellezza di questa disciplina; Paul Auster lo ha definito un romanzo «profondamente originale, infinitamente affascinante, e commovente in ogni sua parte». È considerata tra le più importanti narratrici contemporanee giapponesi. Le sue opere sono pubblicate in Francia,...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Compatibilità

Formato:

Gli eBook venduti da la Feltrinelli.it possono avere due diversi formati, ePub o PDF, e possono essere protetti da Adobe DRM. In caso di download di un file protetto da DRM si otterrà un file in formato .acs, (Adobe Content Server Message), che dovrà essere aperto tramite Adobe Digital Editions e autorizzato tramite un account Adobe, prima di poter essere letto su pc o trasferito su dispositivi compatibili.

Compatibilità:

Gli eBook venduti da la Feltrinelli.it possono avere due diversi formati, ePub o PDF, e possono essere protetti da Adobe DRM. In caso di download di un file protetto da DRM si otterrà un file in formato .acs, (Adobe Content Server Message), che dovrà essere aperto tramite Adobe Digital Editions e autorizzato tramite un account Adobe, prima di poter essere letto su pc o trasferito su dispositivi compatibili.

Cloud:

Gli eBook venduti da la Feltrinelli.it possono avere due diversi formati, ePub o PDF, e possono essere protetti da Adobe DRM. In caso di download di un file protetto da DRM si otterrà un file in formato .acs, (Adobe Content Server Message), che dovrà essere aperto tramite Adobe Digital Editions e autorizzato tramite un account Adobe, prima di poter essere letto su pc o trasferito su dispositivi compatibili.

Clicca qui per sapere come scaricare gli ebook utilizzando un pc con sistema operativo Windows

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore