Istinto animale

Lora Leigh

Traduttore: E. De Giorgi
Editore: Leggereditore
Collana: Narrativa
Anno edizione: 2012
Pagine: 255 p., Brossura
  • EAN: 9788865081648
Disponibile anche in altri formati:

€ 5,00

€ 10,00

Risparmi € 5,00 (50%)

Venduto e spedito da IBS

5 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
Aggiungi al carrello

€ 5,40

€ 10,00

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    LadyAileen

    21/03/2012 22:56:09

    Istinto animale è il secondo volume della serie urban fantasy ad alto contenuto erotico: Breeds. I romanzi sono strettamente collegati pertanto è consigliabile leggerli nel loro ordine. La serie racconta di un'organizzazione senza scrupoli che per creare dei soldati imbattibili, incrocia DNA umano con quello dei felini. Naturalmente le condizioni in cui erano costretti a vivere non sono felici e il mondo ignora completamente la loro esistenza, almeno fino alla fine del primo volume. In questo, il gruppo si è insediato in un posto tutto per loro ma continuano ad essere braccati e da più fronti. Per chi ha già letto qualcosa di quest'autrice non si stupirà per la presenza delle numerose e dettagliate scene di sesso ma come per il primo volume, tendono a togliere spazio alla trama legata ai misteri dei personaggi coinvolti e alle organizzazioni che vogliono catturarli e sterminali. Ogni volume ha per protagonista una coppia diversa, in questo caso sono Taber e Roni (gli unici punti di vista) e quasi tutto il romanzo è incentrato sulla loro "ginnastica" (l'autrice ha comunque offerto una spiegazione per tale scelta ma avendola già sperimentata per il primo volume speravo fosse lasciata un po' in secondo piano). Roni ha avuto un'infanzia difficile (un padre violento, opportunista e spendaccione), è testarda, coraggiosa e forte mentre Taber è un maschio Alpha (rude e possessivo). Entrambi hanno una personalità forte per cui sono in perenne conflitto. Alcuni aspetti della trama sono stati già utilizzati nel volume precedente: la protagonista costretta a vivere insieme a queste creature, nessuno che vuole svelare cosa si nasconde dietro alla natura di uomo/felino, per curare l'insaziabile lussuria bisogna concepire un figlio e via di seguito. Spero che questa impostazione cambi nel terzo volume perché altrimenti la serie comincerà a diventare noiosa.

Scrivi una recensione