Categorie

Guglielmo Negri

Anno edizione: 2000
Pagine: VII-384 p.
  • EAN: 9788800857260

scheda di Borgognone, G. L'Indice del 2000, n. 10

Nella presente sintesi della storia italiana dal dopoguerra a oggi, il costituzionalista Guglielmo Negri ripercorre gli eventi soffermandosi, in particolare, su alcune questioni procedurali e istituzionali, a partire dal momento cruciale della revoca di Mussolini e dei suoi ministri il 25 luglio 1943. Viene presa in esame, poi, la compresenza di due governi italiani, quello di Sal• al Nord e quello di Badoglio al Sud, entrambi in difetto di una compiuta legittimit… popolare ed entrambi fondati sul sostegno militare di forze straniere. La narrazione procede, dopo la Liberazione, ai dibattiti sulla Costituzione, riguardo ai quali viene osservato come il "fermento costruttivo di idee" fu presente soltanto all'interno dell'Assemblea Costituente, mentre il paese era affaccendato nella difficile impresa della ricostruzione. L'autore si sofferma poi sui diversi presidenti della repubblica: vengono prese in esame le loro decisioni pi— significative e i modi in cui essi hanno interpretato il loro ruolo istituzionale. La presidenza pi— ricca di spunti per un'analisi sui poteri del capo dello Stato Š considerata dall'autore quella di Pertini, il quale "questi poteri li ha sperimentati tutti". Viene, poi, espresso un giudizio positivo sulla successiva presidenza di Cossiga, "per la preparazione, la capacit… di previsione e per la partecipazione a quel rinnovamento della politica voluto da un paese ormai maturo". Altre considerazioni riguardano la Corte costituzionale, che ha assunto, secondo Negri, un ruolo sempre pi— centrale nel sistema istituzionale, non solo perch‚ frequentemente chiamata a pronunciarsi su richieste referendarie, ma anche per la sua attivit…, riguardante "ormai tutti i principali temi del dibattito sociale e politico".

Giovanni Borgognone