John Lennon si è fermato a Sassari. Dagli anni '60 a Tangentopoli. Musica, comportamenti, sottoculture e forme di creatività

Pier Luigi Cherchi

Editore: EDES
Anno edizione: 2016
Pagine: 236 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788860253910
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Ma davvero John Lennon si è fermato a Sassari? Fisicamente certo che no. Le idee, la lezione di Lennon hanno talmente influenzato la gioventù sassarese di allora. Questo fermento culturale non si è spento. Trent'anni di forme di creatività, dalla musica al teatro, alla fotografia, alla poesia, alla letteratura, alla nascita di nuove forme di comunicazione come le "Radio pirata". Sullo sfondo, i fermenti politici, i "monumenteros", i girotondi delle femministe in Piazza d'Italia, i ragazzi di destra bivaccanti al "Bar Silvio" in Via Roma, i paninari della Sassari bene, i punk con i radioni sintonizzati sulle note distorte degli Iron Maiden e dei Black Sabbath, gli scontri tra fazioni politiche opposte, il riflusso. Sassari non si è fatta pregare per seguire tutti questi modelli sociali sia in positivo che in negativo, e, come le altre città italiane, si è dovuta arrendere di fronte alle grandi crisi sociali che hanno caratterizzato gli anni '90 e che hanno segnato una regressione profonda anche in campo artistico e culturale.

€ 17,00

€ 20,00

Risparmi € 3,00 (15%)

Venduto e spedito da IBS

17 punti Premium

Disponibile in 3 settimane

Quantità: