K-Pax. Da un altro mondo

(K-Pax)

Titolo originale: K-Pax
Regia: Iain Softley
Paese: Stati Uniti
Anno: 2002
Supporto: DVD
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 6,99

€ 7,99

Risparmi € 1,00 (13%)

Venduto e spedito da IBS

7 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    fabio luini

    30/10/2013 17:42:34

    Calma, prima di giudicare un film bisognerebbe avere capito che film si è visto. Questo, a mio parere, è un film sul dolore. Su un dolore così grande che non si può guardare in faccia e dal quale si può solo scappare, scappare in un altro mondo. Fine. Con un finale di ulteriore fuga, stavolta nel mutismo, dentro di sè. Mentre gli altri sono riusciti a vincere il loro dolore di vivere, grazie al protagonista. Se non si capisce questo, beh, il film puòà non piacere, ma non lo si è neppure capito.

  • User Icon

    Riccardo

    12/10/2007 20:52:34

    Oltre il rosso acquoso delle lenti, esistono mondi sconfinati, siano essi dispersi nel libero universo o racchiusi in un'anima travagliata. Destini e moti imprevedibili, sfumature cangianti nel blu cobalto della vita.

  • User Icon

    cinemantra

    20/02/2007 14:10:47

    A cos'è che si sarebbero ispirati? Qualcuno volò sul nido del Cuculo? Risvegli? Anche se il film ha in comune con gli altri il fatto di essere ambientato all'interno di un centro psichiatrico, non vuol dire allora che siamo autorizzati a confondere per così dire l'ottone con l'oro, gli Dei vanno rispettati:"OCCHIO RAGAZZI NON FACCIAMO CONFUSIONE". Io ho un grandissimo rispetto sia per Spacey che per Bridges, sono 2 attori di peso. IO HO VALUTATO IL FILM: il modo in cui viene esposta la sceneggiatura rimane molto superficiale, a tratti incosistente. Parliamo poi di presenza scenica: vogliamo DAVVERO paragonarli a Nicholson e a De Niro? Beh, vai a confessarti scusa, non si bestemmia così impunemente!

  • User Icon

    Luca

    22/01/2007 19:52:16

    Confesso che ero molto scettico su questo film. Pur apprezzando due bravi attori come Bridges e Spacey ci ho messo del tempo prima di convincermi a vederlo. E sono rimasto incantato. Le due ore sono volate. Ho visto altri film dai quali sicuramente in qualcosa questa pellicola si è ispirata (Risvegli, Qualcuno volò sul nido del cuculo), ma è inevitabile che ci siano delle somiglianze. Allora dovremmo dire anche che tutti i legal movies sono uguali... La fine ognuno può interpretarla come più gli aggrada, penso che sia anche questo un punto a favore di questo bel film. Di certo, quando arrivano i titoli di coda, non sono rimasto deluso. Sicuramente da vedere, anche più di una volta...

  • User Icon

    Carlo Alberto

    21/05/2006 20:40:29

    Sicuramente un'interpretazione, quella di Spacey, eccentrica e allo stesso tempo meravigliosa. Un cocktail di fantascienza/realtà/pazzia immensamente unico. Infine a mio parere uno dei migliori film in assoluto. Cinemantra non ha capito nulla. CIAUUUU!

  • User Icon

    ANGELO

    07/02/2006 02:07:12

    Credo che cinemantra di film ne capisca ben poco!! Questo è un gran film,uno dei piu' belli che abbia mai visto!!!!!!!!

  • User Icon

    Gabriele

    02/12/2005 17:48:05

    Guardando la recensione vicina mi vien da dire che la vita e' bella perchè e' varia. A parer mio un gran bel film con un'altalena continua tra due opinioni opposte: Kevin Spacey e' un alieno oppure no? Questo dilemma rende il film affascinante e misterioso e spacca a meta' il pubblico. Per quanto mi riguarda io parteggio per Kevin alieno e penso che sia lo psichiatra che il regista siano della stessa opinione. Veramente un film bello e originale.

  • User Icon

    cinemanta

    26/05/2005 13:13:13

    Il film piò comodo da produrre nella storia del cinema. Sono stati furbi: prendono Spacey, gli mettono gli occhiali da sole, e gli fanno dire:"Sono un alieno vengo da K-PAX, voi umani siete fortunati ad essere così complessi....bla...bla...bla.. ...dimeticavo, mi chiamo PROT!!!" Se si sceglie di chiamare il protagonista PROT, ci sarà un motivo NOOO?!?

Vedi tutte le 8 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione
  • Produzione: 01 - Home Entertainment, 2004
  • Distribuzione: Rai Cinema - 01 Distribution
  • Durata: 120 min
  • Lingua audio: Inglese (Dolby Digital 5.1);Italiano (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Inglese; Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: Widescreen
  • Area2