Categorie

Koba il Terribile. Una risata e venti milioni di morti

Martin Amis

Traduttore: N. Gobetti
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2005
Formato: Tascabile
Pagine: 285 p., Brossura
  • EAN: 9788806176860
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 9,18

€ 10,80

Risparmi € 1,62 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Attualmente non disponibile Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Claudio

    24/09/2007 15.26.11

    Bel libro, scritto molto bene come tutti quelli di Amis. A tratti un po' noioso e ripetitivo ma sempre comunque preciso e informato. Riprende molto di "arcipelago Gulag", che avevo letto da poco, per cui se avete letto l'arcipelago alla fine qui si ripete abbastanza. E' comunque interessantissima la domanda "perchè i dittatori comunisti hanno una vena simpatica e quelli nazisti no? perchè con i primi c'è più indulgenza e con i secondi no quando gli sterminii erano identici, anzi forse in Russia molto + cruenti e metodici?" Questa è la domanda che Amis si pone e questa è la sostanza del libro. Poi non viene data risposta però è molto importante chiederselo. Un libro comunque da leggere, soprattutto prima di avventurarsi nell'arcipelago di Solgenitsin.

  • User Icon

    Paolo

    06/04/2007 11.20.40

    Dovrebbe essere il libro di testo nelle scuole italiane per quanto riguarda "Storia del novecento"

  • User Icon

    stefano

    25/03/2007 11.51.47

    un pugno sullo stomaco. Difficile da digerire

  • User Icon

    Gabriele Di Luca

    01/02/2006 23.39.12

    Che dire? Lo rileggo in continuazione, anche aprendo a caso, soffermandomi su poche righe, un frammento. Un vero e proprio balsamo salato, da spalmare sulle ferite della nostra buona fede tradita. Qualcuno era comunista, diceva Gaber. Dopo aver letto questo libro, grazie a Dio, sempre meno.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione