Traduttore: A. Aaare
Editore: Robin
Anno edizione: 2013
In commercio dal: 25 luglio 2013
Pagine: 421 p., Brossura
  • EAN: 9788867401406
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con Carta del Docente e 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 13,60

€ 16,00

Risparmi € 2,40 (15%)

Venduto e spedito da IBS

14 punti Premium

Disponibile in 10 gg

Quantità:
Cosa ne pensi di questo prodotto?
PER TE 5€ DI BUONO ACQUISTO
con la promo Scrivi 5 recensioni valida fino al 23/09/2018
Scopri di più
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Claudio

    17/08/2015 00:04:46

    Storia che ha dell'incredibile: un viaggio inconcepibile dal punto di vista teorico (almeno all'epoca), che è stato compiuto nonostante i mille e più ostacoli per la sola organizzazione (la burocrazia!). Percorso da sei viaggiatori ed un pappagallo a sfida dei dogmi scientifici dell'epoca distanti dalla veritá, non è solo pura ed estrema ricerca scientifica, ma anche e soprattutto simbologia della forza di credere nei propri ideali. Libro che non dovrebbe mancare nello scaffale di ogni aspirante o affermato scienziato.

  • User Icon

    Luca

    13/06/2015 19:36:38

    Straordinaria storia di navigazione, avventura e sfida, sia alla natura, sia agli studiosi del tempo che non ritenevano possibile la riuscita di questa missione. Viaggio passato alla storia, viaggio che ha ribaltato gli studi fatti fino ad allora, viaggio entrato nel mito. Traversata ritenuta impossibile, rivissuta anche in modo ironico tramite il diario di colui che ha voluto e creduto in questa avventura. Impossibile non appassionarsi alla lettura!

  • User Icon

    Andrea

    31/10/2014 18:03:32

    L'amore e la passione di Heyrdahl per la conoscenza della storia dell'uomo e il suo spirito di avventura si esprimono in ogni parola di questo libro. Si alternano in armonia le pagine in cui si narrano le avventure a bordo della zattera a quelle dove si riflette sulla storia dell'uomo e delle sue migrazioni. Attualmente, a distanza di sessanta anni dalla spedizione, le analisi genetiche sul DNA sembrano aver chiuso completamente la questione sull'origine dei Polinesiani e la tesi dell'autore pare definitivamente confutata; tuttavia leggendo il libro e le prove riportate mi sembra quasi impossibile non dare credito all'idea della migrazione dal Perù alla Polinesia. Un libro che esplorara un grande mistero e che nonostante il tempo passato dalla prima edizione risulta ancora assolutamente bello e interessante.

  • User Icon

    Giuseppe

    14/02/2011 15:49:30

    Capolavoro: per gli amanti dall'avventura, del mare e delle imprese al limite della sana "follia". Semplicemente bellissimo!

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione