Koridwen. U4. Vol. 1

Yves Grevet

Traduttore: Paolo Lucca
Editore: Garzanti Libri
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 2,14 MB
  • Pagine della versione a stampa: 304 p.
    • EAN: 9788811149255
    pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

    Articolo acquistabile con Carta del Docente e 18App

    Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
    Disponibile anche in altri formati:

    € 9,99

    Venduto e spedito da IBS

    10 punti Premium

    Scaricabile subito

    Aggiungi al carrello Regala

    non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

    Cosa ne pensi di questo prodotto?
    PER TE 5€ DI BUONO ACQUISTO
    con la promo Scrivi 5 recensioni valida fino al 23/09/2018
    Scopri di più

    Recensioni dei clienti

    Ordina per
    • User Icon

      Elena

      29/04/2018 07:43:24

      Non c'è nulla di nuovo nella prima uscita di quello che è stato definito come un nuovo fenomeno letterario. Non dico tanto rumore per nulla, ma poco ci manca. Ho trovato un mix di temi già utilizzati in diverse letture del genere (che amo molto, nonostante non sia più giovanissima): il terribile virus che lascia in vita solo gli adolescenti, le bande rivali, i viaggi nel tempo, qualche cenno alla magia e all'esoterismo, la nonna che guida con i suoi scritti lasciati in eredità... insomma niente di originale, neppure lo stile di scrittura, asciutto, fatto di frasi brevi al presente che non arricchiscono neppure la conoscenza lessicale e sintattica di chi legge. Si salvano solo il ritmo serrato e qualche colpo di scena. Non manca neppure l'onnipresente moderno accenno al mondo omosessuale e lesbico, la violenza, le relazioni mordi e fuggi, la normalità di genitori separati o assenti, per far entrare questi concetti nella testa dei ragazzi che leggono e farli (subliminalmente) accettare. E' questo che vogliamo leggano i nostri adolescenti? Una domanda vale la pena di farsela. Sono comunque curiosa di sapere se gli altri autori della serie sapranno fare di meglio.

    Scrivi una recensione