Una lady nel West. Tra pionieri, serpenti e banditi sulle Montagne Rocciose

Isabella Bird

Editore: EDT
Anno edizione: 1998
Pagine: 200 p.
  • EAN: 9788870633740
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 11,05

€ 13,00

Risparmi € 1,95 (15%)

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Attualmente non disponibile Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    ORNELLA TOGNETTI

    13/03/2013 03:27:26

    Ho comprato questo libro perché stavo facendo un viaggio proprio nei luoghi descritti. A parte il piacere di leggere le descrizioni risalenti ad oltre cent'anni fa dei luoghi che visitavo, mi ha colpito la personalità di questa donna che viaggiò per tutta la vita da sola e affrontando situazioni a dir poco avventurose! Se poi si pensa che stiamo parlando del 1879...bhè..pare proprio che a quel tempo, nonostante orsi e intemperie, per il resto, il mondo fosse ben più sicuro di oggi per una donna sola. Bello il genere memorialistica western soprattutto dall'inedita prospettiva femminile. A chi è piaciuto consiglio anche "Unbeaten tracks in Japan" però credo non ci sia una traduzione in italiano.

  • User Icon

    Mario

    13/10/2011 22:55:12

    Le memorie dal West di Isabella Bird, avventuriera inglese che girò il mondo nella seconda metà dell'Ottocento. Queste memorie sottoforma di lettere alla sorella risalgono al 1873 e furono prima pubblicate a puntate su un settimanale e poi raccolte in volume nel 1879 curato dalla stessa Bird. Il libro non raggiunge le cinque stelle piene per via delle tante, davvero troppe, descrizioni di paesaggi che è bello leggere una, due, tre, quattro magari cinque volte... ma dalla sesta in poi annoiano da morire, anche perchè sono tutte uguali. Il resto è interessantissimo perchè la Bird racconta la vita quotidiana del West come si svolgeva tra le montagne del Colorado, descrive le città minerarie, i campi di minatori e taglialegna, i personaggi che popolavano questo micromondo completamente avulso dalla civiltà: come vivevano, cosa mangiavano, dove dormivano, come si divertivano, e molto altro. E' un libro dal tocco femminile, unico in Italia, che offre una prospettiva diversa (ma per certi versi uguale) del West prettamente maschile.

Scrivi una recensione