Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

La lancia di Longino - Louis Wohl - copertina

La lancia di Longino

Louis Wohl

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Collana: Contemporanea
Anno edizione: 2016
Formato: Tascabile
In commercio dal: 1 settembre 2016
Pagine: 467 p., Brossura
  • EAN: 9788817090377
Salvato in 60 liste dei desideri

€ 12,35

€ 13,00
(-5%)

Venduto e spedito da MAURONLINE

Solo una copia disponibile

+ 3,85 € Spese di spedizione

Quantità:
LIBRO

€ 12,35

€ 13,00
(-5%)

Punti Premium: 12

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO

Altri venditori

Mostra tutti (8 offerte da 12,35 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Gli ultimi giorni di Cristo, in un crescendo di tensione e intrigo che portò poi alla sua Crocifissione. Una vicenda drammatica, che cambiò il corso della Storia e che coinvolse, segnandoli per sempre, uomini e donne di ogni origine ed estrazione. Fra questi de Wohl concentra il proprio sguardo sul soldato romano Cassio Longino, il centurione che con la propria lancia trafisse il costato di Cristo. Accanto a lui, affascinante figura della tradizione cristiana, una ricca galleria di personaggi: uomini autorevoli e potenti, come Pilato o il sacerdote Caifa, ma anche individui rimasti nell'ombra, come le donne, testimoni non viste di un evento potentissimo. Una storia così intima eppure così universale, raccontata dal punto di vista di chi ha toccato con mano un grande mistero. Un romanzo storico d'ampio respiro, pieno di eventi, tra le opere più significative di de Wohl.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3,67
di 5
Totale 6
5
3
4
1
3
0
2
1
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    AlDa

    18/09/2018 01:43:47

    Storia formidabile e appassionante. Coinvolgente fino ad avere l'impressione di accompagnare fisicamente il protagonista in ogni tappa della sua avventura e imprevedibile vita. Notevole la capacità dello scrittore nel tratteggiare in modo assolutamente convincente, e mai noioso, il contesto storico nel quale la vicenda umana del protagonista si dipana sino all'emozionante soprannaturale epilogo! Un racconto decisamente umano ed altrettanto mistico che narra la storia mozzafiato di un uomo, come tanti, amorevolmente inseguito e finalmente raggiunto da quel misterioso immenso Dio, il cui sguardo i suoi occhi hanno avuto il singolare privilegio di incrociare fisicamente! Da leggere!

  • User Icon

    Marco

    14/01/2018 17:17:47

    Bello, da rileggere se vuoi capirlo davvero.

  • User Icon

    Nadia

    28/10/2017 09:33:24

    Ho letto altri romanzi di De Wohl, ma questo non è tra quelli che mi hanno convinto di più. L'ho trovato una lettura in gran parte piatta e noiosa... De gustibus.

  • User Icon

    Sergio

    22/10/2017 12:39:11

    Dopo aver letto "L'Ultimo Crociato", sempre di De Wohl ho letto anche questo romanzo storico e, come l'altro, mi ha molto appassionato. La storia del centurione che con la sua lancia trafisse Gesù, anche se romanzata, brilla non di luce propria ma della luce del Figlio di Dio. Gesù.

  • User Icon

    Elena

    23/08/2017 19:36:42

    L'aspettativa era alta, devo ammetterlo, e, di conseguenza, la delusione lo è stata altrettanto, fino dalle prime pagine; Cassio Longino che vince una scommessa tirando un colpo di lancia. Una banalità, seguita da molti altri luoghi comuni. Aggiungiamo delle inesattezze storiche che non ho potuto fare a meno di notare (una su tutte: le gambe ai condannati sulla croce si spezzavano quando erano ancora appesi allo scopo di accelerare la morte per soffocamento, non dopo averli deposti per evitare che scappassero!!!), Maria Maddalena che diventa la sorella di Lazzaro e Marta, Zaccheo identificato come un fuorilegge (per intenderci: nel Vangelo era il personaggio basso di statura che per vedere Gesù era salito sul sicomoro e si era convertito dopo l'incontro con Lui)... mi fermo, ma potrei continuare ancora. Per me i romanzi storici sono ben altro.

  • User Icon

    Maria Novella

    23/03/2017 17:16:22

    è bellissimo, intenso e profondo

Vedi tutte le 6 recensioni cliente
Note legali