Last Tango in Paris (Pink Coloured Vinyl) - Vinile LP di Gato Barbieri

Last Tango in Paris (Pink Coloured Vinyl)

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Artisti: Gato Barbieri
Supporto: Vinile LP
Numero supporti: 1
Etichetta: AMS
Data di pubblicazione: 20 giugno 2020
Colonna sonora
  • EAN: 8016158315745
Salvato in 4 liste dei desideri

€ 32,49

€ 36,10
(-10%)

Punti Premium: 32

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
VINILE
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

LP 180 gr Limited Edition pink vinyl gatefold.
“Ultimo Tango a Parigi”, film del 1972 diretto da Bernardo Bertolucci, racconta la conoscenza, la frequentazione, le interazioni tra due perfetti sconosciuti che si incontrano casualmente nella capitale francese, una giovanissima Maria Schneider, in un ruolo che la rese famosissima e che segnò il resto della sua carriera, e il ben più maturo Marlon Brando, già attore di fama mondiale all’epoca. Ne uscì uno dei drammi erotici più famosi di sempre, oggetto di infinite censure e controversie; si dice che sia il destino delle grandi opere d’arte, e non è forse un caso che “Ultimo Tango” sia molto discusso ancora oggi. Per la realizzazione della colonna sonora del film fu scelto un sassofonista di origini argentine, Gato Barbieri, che già negli anni ‘60 era solito frequentare la scena jazz romana. Quando si trattò di comporre la musica di “Ultimo Tango” Barbieri era già un musicista affermato, ma richiamò a sé alcuni dei musicisti con cui aveva suonato in precedenza a Roma, costituendo un ‘ensemble allargato’ di ben nove elementi, accompagnato da un’orchestra sinfonica i cui arrangiamenti furono curati da un altro gigante del jazz, Oliver Nelson. Quello tra la musica di Barbieri e le visioni di Bertolucci fu uno dei molti matrimoni perfetti passati alla storia del cinema e delle colonne sonore. Tra i solchi di questa soundtrack memorabile si mescolano tre elementi principali: le immancabili melodie del tango, la malinconia degli archi dell’orchestra e la tensione erotica generata dal sassofono di Gato Barbieri, uno stile unico capace di unire potenza ed espressività come pochi altri al mondo. Un capolavoro immortale, ristampato da AMS Records in occasione del Record Store Day 2020 con un nuovo artwork, copertina apribile e in vinile rosa!
Disco 1
1
Last Tango In Paris
2
Jeanne
3
Girl In Black (Para Mi Negra)
4
Last tango In Paris
5
Fake Ophelia
6
Picture In The Rain
7
Return (La Vuelta)
8
It’s over
9
Goodbye (Un Largo Adios)
10
Why Did She Choose You?
11
Last Tango In Paris
  • Gato Barbieri Cover

    Tenorsassofonista argentino di jazz. Emulo di John Coltrane fino al suo soggiorno in Italia, dopo aver suonato negli Stati Uniti con Don Cherry (1968) ha fuso l'aggressività sonora del free jazz con la melodia popolare e i ritmi sudamericani. Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali