Last Train Home

Supporto: CD Audio
Numero dischi: 1
Etichetta: Challenge
Data di pubblicazione: 2 aprile 2009
  • EAN: 0608917327328

€ 16,50

Venduto e spedito da IBS

17 punti Premium

Disponibile in 2 settimane

Quantità:
Descrizione

Di tanto in tanto nasce qualche nuovo talento nel jazz che possiede le giuste qualità per diventare pioniere nel proprio campo. Uno di questi è Davy Mooney, giovane chitarrista di New Orleans dal talento indiscutibile. Venne scoperto da John Pizzarelli nel settembre del 2005 al Thelonious Monk International Jazz Guitar Competition, dove Davy si trovava fra i partecipanti alla gara e Pizzarelli fra i membri della giuria. Dal loro incontro nacque un sodalizio musicale di cui ne è prova questo magnifico CD dal suggestivo titolo “Last Train Home”. Si tratta di un disco fresco e omogeneo dal repertorio originale, composto prevalentemente da standard jazz ma spesso arrangiati e interpretati con totale disinvoltura. Troviamo ad esempio “I’m getting sentimental over you”, che nella versione originale di Tommy Dorsey viaggia su ritmi lenti, qui accresciuta da una particolare vivacità che garantisce una rinnovata vitalità al brano. Gli assoli si alternano da un musicista all’altro, sia in questo brano che nell’intero CD, e diventa quasi impossibile riconoscere chi dei due è l’interprete, tanta è la bravura e la simbiosi dei due artisti. Così accade in brani come “I didn’t know what time it was “ di Rodgers and Hart, “Alone Together” di Schwarz/Dietz e “Do You Know What It Means to Miss New Orleans” di Alter e Delange. Le restanti tracce dell’album sono un paio di brani di Pat Metheny, “Azalea” di Duke Ellington, “Ask me now” di Monk e pezzi di Jobim, Michel Legrand e di Don Grolnick più un paio di brani originali. Una bella produzione targata Challenge per un duo che speriamo ci riservi in futuro altre sorprese.