Il lavaggio del cervello: realtà o mito?

Massimo Introvigne

Editore: Elledici
Anno edizione: 2002
Pagine: 152 p.
  • EAN: 9788801023527
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 8,08

€ 9,50

Risparmi € 1,42 (15%)

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Disponibile in 3 settimane

Quantità:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    edoardo

    18/04/2005 14:26:01

    Ho letto il libro e credo sia utile per chi desidera essere informato sulla nascita del mito del lavaggio del cervello e sul dibattito sviluppatosi in questi ultimi anni sul plagio praticato secondo molti in alcuni gruppi di carattere religioso. Non sono d’accordo però con l’autore secondo il quale l’accusa di plagio sarebbe usata solamente in chiave polemica per screditare gruppi scomodi e impopolari. La tesi del libro è che non solo non esisterebbero le condizioni giuridiche per definire il condizionamento psicologico, ma sarebbe dubbia la realtà stessa del fenomeno definito plagio. Per chi voglia farsi invece un’idea diversa su che cosa possa essere un plagio, anziché questo libro, gli consiglio di rileggere i capitoli 9 e 10 de “I promessi sposi” di Alessando Manzoni (storia della pseudo-vocazione di Gertrude). E', sicuramente, una lettura molto più bella, più interessante e istruttiva.

Scrivi una recensione