Lavoro insicuro. Riflessi negli sguardi delle donne

Illustratore: S. Corinti
Editore: Gangemi
Anno edizione: 2017
In commercio dal: 4 dicembre 2017
Pagine: 158 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788849235395
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
Passa anche attraverso la poesia la cultura della prevenzione degli incidenti sul lavoro che ANMIL porta avanti da 75 anni con i suoi quasi 400.000 iscritti. Infortuni zero, vittime zero: sono questi gli obiettivi primari che l'"Associazione Nazionale fra Lavoratori Mutilati e Invalidi del Lavoro" intende raggiungere attraverso molteplici iniziative, tutte diverse tra loro perché diverse sono le sensibilità di ogni persona. Rientra in questo quadro il 2° Concorso nazionale di Poesia, voluto dal "Gruppo Donne ANMIL per le Politiche Femminili" per creare nuove consapevolezze e muovere intime emozioni sul tema. Nessuno può infatti riuscire, meglio di chi ha subito un incidente sul lavoro, ad essere protagonista e, al tempo stesso, veicolo di un messaggio culturale che vuol far crescere la sensibilità di tutti. Sono ottantadue le storie da scoprire ed amare, raccolte in questo volume, che affidano ai versi e alle immagini il compito di toccare le coscienze. Tante tragedie, che si potevano evitare, affiorano dalle pagine dominate da una nota comune: indietro non è possibile tornare. Da qui la spinta a fare delle esperienze di alcuni un patrimonio di tutti. Su questa strada ANMIL intende continuare a camminare per consentire di superare il dolore e di guardare avanti con rinnovata fiducia. Prefazione di Franco Bettoni.

€ 13,60

€ 16,00

Risparmi € 2,40 (15%)

Venduto e spedito da IBS

14 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità: