Categorie

Marta Marsilio

Editore: EGEA
Collana: Fuori collana
Anno edizione: 2005
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: XII-212 p. , Brossura
  • EAN: 9788823850569

Negli ultimi anni il settore pubblico è stato interessato da una crescente tensione finanziaria e da una accresciuta autonomia e responsabilità economico-finanziaria delle amministrazioni pubbliche sui servizi erogati alla popolazione. In questo scenario per gli enti pubblici diventano necessarie una maggiore attenzione ai processi di programmazione degli investimenti e una attenta valutazione delle diverse modalità di finanziamento. Il testo affronta e approfondisce il leasing, una delle possibili soluzioni per la realizzazione ddegli investimenti pubblici per la quale si riscontra attualmente uno spiccato interesse tanto tra gli amministratori e i manager pubblici che tra gli operatori del settore privato. Dopo aver esaminato le caratteristiche fondmentali dello strumento e indicato le condizioni e i modelli di applicazione delleasing immobiliare alla pubblica amministrazione, l'autore ne analizza i vantaggi perseguibili rispetto ad altre modalità di finanziamento. In particolare, il confronto riguarda le criticità procedurali, la coerenza con la strategia finanziaria complessiva dell'ente, i riflessi sugli equilibri di bilancio, la gestione dei rapporti con l'aggiudicatario dell'appalto e la tipologia di investimento. Il testo propone infine l'analisi dei contenuti principali di un contratto di leasing immobiliare pubblico, evidenziando come l'efficacia dello strumento sia condizionata dalla capacità di definire uno schema negoziale che assicuri un'equa ripartizione delle responsabilità e dei rischi tra l'ente e le società di leasing.