La legge del più forte - R. Schenardi,Joaquín Guerrero Casasola - ebook

La legge del più forte

Joaquín Guerrero Casasola

Con la tua recensione raccogli punti Premium In promozione DOPPI PUNTI fino al 23/6
Traduttore: R. Schenardi
Formato: EPUB
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 212,42 KB
Pagine della versione a stampa: 220 p.
  • EAN: 9788883732485
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

EBOOK
Aggiungi al carrello
Fai un regalo

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Città del Messico, un'autentica giungla urbana in cui giustizia e corruzione hanno labili confini e il problema dei sequestri raggiunge proporzioni inimmaginabili. È in questo scenario che Gil Baleares, ex poliziotto ora detective privato, viene ingaggiato da un affermato imprenditore per liberare la figlia sequestrata. Senza un soldo, costretto a convivere con l'anziano padre ammalato di Alzheimer, anche lui ex poliziotto, Gil accetta il caso pensando di risolvere i suoi problemi economici. Tuttavia l'enormità del riscatto richiesto e le crudeli immagini fatte arrivare alla famiglia dai sequestratori non lasciano presagire un finale felice. Quando l'indagine sembra essere arrivata a una svolta, la situazione precipita in una vertiginosa successione di eventi, in cui convivono crudeltà e violenza e un immancabile humor nero.
5
di 5
Totale 2
5
2
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium In promozione DOPPI PUNTI fino al 23/6
  • User Icon

    Dario

    11/03/2019 13:15:58

    Siamo a Città del Messico, regno della corruzione e della violenza, la città in cui sotto al cartello di benvenuto dovrebbero scrivere lasciate ogni speranza voi che entrate. Esci la mattina e non sai se tornerai sano e salvo, può succederti di tutto e la morte non è la cosa peggiore. Potresti essere violentato, rapinato, torturato oppure rapito. L'affare dei nostri giorni è la libertà. Vuoi la libertà? Costa. Non puoi pagarla? Pensaci bene. Si tratta dei tuoi cari, come dicono quelli che vendono cappelle funerarie. C'è sempre la possibilità di pagare a rate. Questa vita è come una partita a quel gioco, Scale e Serpenti, se lo ricorda? Prendi i dadi, tiri e avanzi sulle caselle. Se finisci su un serpente, retrocedi e buona fortuna! Su una scala, sali. La città è il tabellone, noi i giocatori, i serpenti sono i sequestratori. Interessante esordio di Joaquin Guerrero Casasola, che con La legge del più forte mette a nudo una città in cui non si salva nessuno, ed è molto bravo a farci vivere l'aria di stanchezza e rassegnazione che sia Gil che tutti gli altri protagonisti sconfitti dalla violenza imperante e dall'incapacità e impossibilità di reazione vivono sulla propria pelle. La trama non brilla per originalità ma il contesto e i molti personaggi che ruotano intorno al caso di rapimento ne fanno un buon romanzo, ben scritto, che ci riporta a quell'hard boiled che tanto amiamo, scorrevole e con un ritmo serrato. 200 pagine circa che si leggono con facilità e coinvolgimento fino ad un finale che fa storcere il naso, nero come il fondo di un pozzo e che non mi aspettavo.

  • User Icon

    Giordano B.

    04/12/2013 04:09:24

    Noir per veri intenditori. Ti prende e non ti lascia sino all'ultima sillaba dell'ultima pagina. Storia coinvolgente e credibile, con sorpresa finale. Consigliata la lettura.

| Vedi di più >
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali