Editore: Einaudi
Collana: Super ET
Anno edizione: 2012
Formato: Tascabile
Pagine: XI-496 p., Brossura
  • EAN: 9788806209407
Disponibile anche in altri formati:

€ 11,90

€ 14,00

Risparmi € 2,10 (15%)

Venduto e spedito da IBS

12 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Adriano

    18/06/2015 16:11:06

    Annemarie Schwarzenbach è stata una scrittrice, fotografa e giornalista svizzera. Viaggiò molto, fu una delle controverse protagoniste della vita culturale bohémien mitteleuropea tra la prima e la seconda guerra mondiale. Diversi anni fa ho ammirato alcune delle foto da lei scattate durante i suoi viaggi negli Stati Uniti ed in Asia, ma solo pochi mesi fa ho letto la biografia romanzata che la brava Melania Mazzucco ha pubblicato, nell'edizione curata dall'editore Einaudi. Non esito a definire "Lei così amata" uno dei libri che più ricordo con piacere e che mi ha donato momenti e pagine intense, emozioni ed un senso di soddisfazione e pienezza. Annemarie Schwarzenbach viene raccontata con dovizia di particolari, con cura e rispetto per lei, la sua figura, i suoi sentimenti, la vita che ha scelto o si è trovata a vivere. Splendide descrizioni si accompagnano ad una precisa e coinvolgente ricostruzione storico-antropologica. Sono molte le pagine che mi sono care e che mi hanno spinto a recuperare ulteriori informazioni su questa giovane donna e sulle opere da lei scritte.

  • User Icon

    LAURA GRIZZI

    15/09/2014 18:42:36

    Un romanzo che a prima vista potrebbe apparire di difficile lettura, ma che con lo scorrere delle pagine si rivela di una leggerezza profondissima. Una storia raccontata in soggettiva - la storia di Annemarie Schwarzenbach, spirito libero tormentato alla ricerca di una verità e di una felicità mai trovate - sullo sfondo della grande Storia del primo Novecento. Un'altra grande prova di Melania Mazzucco, che sa muoversi tra le pieghe dell'esistenza passata e rintracciare esperienze di vita, altrimenti destinate all'oblio, per riportarle al nostro presente. e

  • User Icon

    Attilio Alessandro

    20/01/2014 08:28:39

    Bellissima prosa che ricorda da vicino la Récherche e bellissima la vicenda di Annemarie Schwarzenbach. Non immaginavo la signora Mazzucco così brava!

Scrivi una recensione