DISPONIBILITA' IMMEDIATA

Lei... e io. Asthma

Paolo Serafini

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Aletti
Formato: EPUB
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 164 KB
  • EAN: 9788859120346
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 4,99

Punti Premium: 5

Venduto e spedito da IBS

EBOOK
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Un'esperienza raccontata con passione, ribellione, disillusione. Una cronaca dei ricordi che si traduce in un invito alla condivisione delle emozioni che, paradossalmente, possono nascere anche dalle malattie.
5
di 5
Totale 4
5
4
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    fabrizio p

    02/01/2015 10:14:48

    libro molto attuale. ogni pagina è uno stimolo per una riflessione sui veri valori della vita, quelli che contano, quelli che sono sempre presenti quando c'è da superare un momento critico, laddove il superfluo, il frugale e l'effimero svaniscono. c'è sempre una lei nella vita di tutti noi. queste 100 pagine ci aiutano a capire come trasformare ogni semplice evento della nostra vita in un'emozione intensa, in un momento di felicità (nonostante lei ...). fabrizio p

  • User Icon

    Elena Giorgi

    09/11/2014 14:17:01

    L'autore racconta in maniera autobiografica la sua vita condivisa con l'asma allergica. Ne risulta che egli stesso l'affronta con stoicismo: invece di diventarne vittima, ne diventa coraggiosamente un eroe. Ci si immerge in un insieme di ricordi, emozioni dove il lettore si identifica piacevolmente dando leggerezza alla lettura. Elena Giorgi

  • User Icon

    Gabriele Garofoli

    09/11/2014 14:07:42

    L'autore ha saputo descrivere qualcosa di sé, di vissuto, di intimo prendendo come oggetto un argomento difficile direi drammatico, alternando modi forti e pacati La bibliografia, gli accenni scientifici, storici, latini, greci, entrano nel profondo abbellendo e completando il tutto toccando talvolta, quelle corde a noi più intime. Un inno al coraggio, ai valori, alla forza e alla consapevolezza del limite. Intelligente, senza trascurare la cultura che spazia da un tema all'altro senza mai appesantire anzi, con empatia rende avvincente la lettura stessa. Lui ha dato quella sensazione che alla fine della lettura, chiuso il libro, chiusi gli occhi, respiri profondamente e.....ti senti arricchito. Gabriele Garofoli

  • User Icon

    massimo

    20/09/2014 15:57:26

    Appena avuto il libro tra le mani, la curiosità è stata tanta e l'occhio è corso subito lungo le prime righe, poi le prime pagine, i primi capitoli. Una lettura scorrevole che dà la sensazione di sentir parlare l'autore, di vederlo presente fisicamente. Queste pagine, certamente autobiografiche, a volte dure e sofferte, lo raccontano e lo rappresentano. La descrizione di "Lei", dei vari incontri , la sua presenza incombente e trasversale alla narrazione è molto bella e realistica (può confermarlo chi ha provato nell'infanzia le stesse "sensazioni"). Il testo è fluido, pagina dopo pagina cresce la voglia di scoprire il succedersi degli eventi, capire se alla fine la sfida è stata vinta o almeno pareggiata. Un solo consiglio, di attenuare la ricerca, a volte un po' forzata, del termine aulico, del dettaglio troppo spinto e la collocazione e l'estrema accuratezza delle note che, seppur legittime, possono alla lunga distrarre e disorientare il lettore. Comunque un ottimo esordio; aspettiamo la prossima prova.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente
| Vedi di più >
Note legali