Let it snow. Innamorarsi sotto la neve

John Green,Maureen Johnson,Lauren Myracle

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: F. Gulizia
Editore: Rizzoli
Anno edizione: 2015
In commercio dal: 12 novembre 2015
Pagine: 373 p., Rilegato
  • EAN: 9788817084796

Età di lettura: Young Adult

€ 16,90

Venduto e spedito da Libreria Bortoloso

Solo una copia disponibile

+ 5,49 € Spese di spedizione

Quantità:
LIBRO

€ 14,36

€ 16,90
(-15%)

Punti Premium: 14

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale


«Posso baciarti di nuovo?» Lei ha annuito e io l'ho baciata, e non c'è stata alcuna delusione da secondo bacio. Sarei potuto andare avanti per sempre, ma poi lei ha detto, continuando a baciarmi: «Sto morendo di fame...»

È la Vigilia di Natale a Gracetown. Scende la neve, i regali sono già sotto l'albero e le luci brillano per le strade. Sembra tutto pronto per la festa, ma una tormenta arriva a sparigliare le carte. Così si può rimanere bloccati su un treno in mezzo al nulla e vagare per la città fino a incontrare un intrigante sconosciuto. Oppure prendere la macchina per raggiungere una festa che promette di essere memorabile, per scoprire che l'amore è più vicino di quanto pensassimo. O ancora ritrovare qualcuno che si credeva perduto, ma solo dopo una giornata piena di imprevisti e di ...maiali.
3,83
di 5
Totale 6
5
0
4
5
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Lilli

    09/03/2019 12:55:31

    Da leggere durante il periodo natalizio. Mi aspettavo qualcosa di diverso ma non sono rimasta del tutto delusa. Tre storie che si intrecciano e sfruttano come sfondo il periodo più bello e magico dell'anno.

  • User Icon

    maria

    08/03/2019 19:55:21

    E’ scritto molto bene e si legge in fretta sia per lo stile che per il fatto che essendo diviso in tre parti sembra più corto. Un’altra cosa che ho apprezzato molto è anche il fatto che non è il classico libro di Natale dove sono tutti felici e contenti e risulta stucchevole e sdolcinato, magari con qualche dramma nel mezzo. In questo caso si tratta di ragazzi normali, con esperienze comuni. I sentimenti che traspaiono sono sì incentrati sull'amore ma soprattutto sull'amicizia, sulla condivisione, sull'accettazione. E poi si ride e anche tanto. Anche se, come gli altri libri di John Green che ho letto, non c’è solo divertimento. C’è la morale, c’è sempre quel sottofondo quasi filosofico che ti fa riflettere, quasi senza accorgetene. E’ un libro simpatico, divertente, che ti permette di entrare nell'atmosfera natalizia in maniera spensierata e allegra.

  • User Icon

    Il Caffè Netterario

    08/03/2019 12:36:37

    Tre racconti che si intrecciano fra di loro durante il periodo natalizio. Un'atmosfera innevata e festiva accoglie i personaggi e queste tre storie d'amore che si uniscono in maniera inaspettata. Un buon libro leggero e scorrevole, interessante soprattutto per i tre diversi stili narrativi che utilizzano gli autori.

  • User Icon

    Francesca

    19/09/2018 10:26:26

    questo testo è costituito dall' intreccio di più storie in cui si intersecano vari sentimenti, non sono solo basati sull'amore ma soprattutto sull'amicizia, sulla condivisione e sull'accettazione. In alcuni punti, c’è un sottofondo che invita calorosamente a riflettere. Ho apprezzato poi il finale imprevisto e casuale, in cui si è respirata fortemente la magia di pace e armonia tipica del Natale. Tutto sommato secondo me è un testo carino e leggero che permette di entrare nell'atmosfera natalizia in maniera spensierata.

  • User Icon

    Ely

    12/12/2015 18:39:00

    Ho scelto questo libro per il tema natalizio, e sono rimasta piacevolmente colpita nello scoprire, durante la lettura, che i tre racconti sono collegati tra di loro da un filo invisibile, come la magia del Natale. La storia principalmente si basa su questo particolare, nella cittadina di Gracetown il giorno di Natale nevica come non si vedeva da tempo, e un treno che passava di li resta bloccato per la neve. Cosa accade dopo lo racconteranno i tre autori, coinvolgendo diversi personaggi, tutti incrociati tra loro. Nel primo racconto, narrato da Maureen Johnson, la protagonista è Jubilee, che si vede costretta a passare il Natale dai nonni. Proprio lei è su quel treno che la porta lontano da casa e dal suo ragazzo, ma quel treno si blocca nella città di Gracetown a causa della neve, ed i passeggeri si sposano nella vicina Waffle House. Sul treno Jubilee farà la conoscenza di Jeb, un ragazzo che cerca in tutti i modi di mettersi in contatto telefonico con la sua ragazza, senza successo. Per ora sembra un personaggio marginale, ma ricordatevi questo nome. Jubilee per non rimanere incastrata in quella caffetteria assieme ad un gruppo chiassoso di Cheerleader decide di accettare l'invito di un ragazzo del posto, Stuart, ad essere ospitata a casa sua. Dopo un viaggio a piedi nella neve che sembra non finire mai, i due arrivano finalmente a casa di Stuart, dove la madre e la sorellina la accolgono come se fosse una di famiglia. Jubilee sembra disperata, lontana da casa e dal suo ragazzo che non risponde alle telefonate di lei, ma forse è proprio questa la magia del Natale, che arriva su di lei per farle capire che quel ragazzo non la merita affatto, e che invece ci sono persone conosciute da poco, che però a lei tengono davvero tanto, come ad esempio Stuart. Passiamo al secondo racconto, narrato da John Green, dove i protagonisti sono Tobin e il Duca, ma non fatevi distrarre dal soprannome, perché in realtà il Duca è una ragazza...

  • User Icon

    Elena

    26/11/2015 19:23:41

    Quando una storia inizia con una bufera di neve in periodo natalizio, già inizia bene! Il libro racchiude tre storie molto carine e piacevoli da leggere, riguardanti tre coppie di ragazzi e autoconclusive però collegate tra loro. E' un libro che fa entrare nel clima natalizio, scorrevole e piacevole, molto leggero ma non banale.

Vedi tutte le 6 recensioni cliente
  • John Green Cover

    John Green, nato nel 1977, è un blogger e scrittore dei romanzi, in Italia tutti editi da Rizzoli: Cercando Alaska (2005), suo romanzo d'esordio, al quale fanno seguito Teorema Catherine (2009), Città di carta (2009) e Colpa delle stelle (2014), dal quale è stato tratto l'omonimo film. Selezionato dalla rivista «Time» tra le cento persone più influenti nel mondo, ha dato vita con suo fratello Hank a Vlogbrothers, progetto di video online che ha riscosso grande successo.Tra i riconoscimenti ricevuti, la Printz Medal e l’Edgar Award. Approfondisci
| Vedi di più >
| Vedi di più >
| Vedi di più >
Note legali