Lezioni sul pensiero freudiano e sue iniziali diramazioni

Enrico Mangini

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Collana: I manuali
Anno edizione: 2001
In commercio dal: 1 gennaio 2001
Pagine: 402 p.
  • EAN: 9788879161459

30° nella classifica Bestseller di IBS Libri Psicologia - Teoria psicologica e scuole di pensiero - Teoria psicoanalitica

Salvato in 19 liste dei desideri

€ 36,98

€ 43,50
(-15%)

Punti Premium: 37

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

Lezioni sul pensiero freudiano e sue iniziali diramazioni

Enrico Mangini

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Lezioni sul pensiero freudiano e sue iniziali diramazioni

Enrico Mangini

€ 43,50

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Lezioni sul pensiero freudiano e sue iniziali diramazioni

Enrico Mangini

€ 43,50

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Questo lavoro è il risultato di un’elaborazione delle lezioni sul pensiero freudiano tenute negli ultimi cinque anni all’interno dell’insegnamento di Psicologia dinamica presso la Facoltà di Psicologia dell’Università di Padova. Le lezioni ripercorrono l’avventura intellettuale, umana e teorica di Sigmund Freud, a partire dalla premesse storiche, culturali e scientifiche che hanno portato alla nascita della psicoanalisi, fino agli sviluppi recenti di questo pensiero in continua trasformazione, che trovano spesso nel testo di Freud un accenno e una traccia. Viene inizialmente preso in considerazione il problema della «suggestione» per l’importanza che ha nella storia della psicologia dinamica e delle moderne psicoterapie, attraverso due momenti iniziali e fondanti la psicologia dinamica, quali sono il magnetismo e l’ipnotismo, e successivamente vengono ripercorse le tappe fondamentali del pensiero freudiano, dagli esordi degli Studi sull’isteria e del Progetto di una psicologia, passando per L’interpretazione dei sogni, per giungere poi alle fondamentali scoperte sul transfert, la sessualità infantile e la situazione edipica. All’interno di questo percorso viene dato ampio spazio al dibattito sulla presunta opposizione tra teoria pulsionale e teorie relazionali, e tra approccio metapsicologico ed epistemologico e quello ermeneutico. Sotto questo profilo vengono ripercorsi lavori chiave quali Metapsicologia, Introduzione al narcisismo, Al di là del principio di piacere e L’Io e l’Es. In conclusione vengono presi in considerazione i contributi che Freud ha portato alla psicologia delle masse e al problema della civiltà e, per finire, quello che è il testamento di Freud, così com’è contenuto nei due fondamentali lavori del 1937, Analisi terminabile e interminabile e Costruzioni nell’analisi, lavori che fanno da ponte tra il pensiero freudiano e la psicoanalisi attuale. In questo percorso, che non disdegna «diramazioni» su autori postfreudiani che hanno portato modificazioni all’originario pensiero di Freud (ma che non sono oggetto di questo volume), è stato dato particolare valore al testo scritto dell’opera freudiana, che viene dunque ripercorsa attraverso citazioni e riferimenti. Il libro si propone quindi come uno strumento di base per avvicinarsi al pensiero, sempre attuale, di uno dei maggiori protagonisti del Novecento.
5
di 5
Totale 1
5
1
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
SOMMARIO: 1. Introduzione: La psicoanalisi: i cento anni di una nuova scienza - Che cos’è la psicoanalisi - Chi è lo psicoanalista? - Per concludere – 2. Premesse storiche, culturali e scientifiche alla nascita della psicoanalisi: La comparsa della psicologia dinamica: Gassner e Mesmer - Dal magnetismo all’ipnotismo - L’isteria prima di Freud – 3. Prime notizie biografiche: infanzia e giovinezza di Sigmund Freud. L’inizio della cura delle nevrosi: L’infanzia di Sigmund Freud - La formazione biologica e medica del giovane Freud - Riferimenti biografici che anticipano gli «Studi sull’isteria» – 4. Apice e tramonto dell’illusione neurofisiologica. Prime riflessioni sulla metapsicologia: Il «Progetto di una psicologia scientifica» - Sviluppi successivi delle teorie del «Progetto» - Per concludere – 5. Gli «Studi sull’isteria» e il metodo catartico: Gli «Studi sull’isteria»: dall’isteria «ipnoide» di Breuer all’isteria «nevrosi da difesa» di Freud – Il concetto di trauma: dal «trauma ferroviario», al trauma sessuale infantile, alla «situazione traumatica» – 6. Le psiconevrosi e le nevrosi attuali: La questione della «nosografia psicoanalitica» - Prime idee sulla nevrosi ossessiva - L’eziologia sessuale delle nevrosi (infantile e attuale) - Le nevrosi attuali - Differenze tra sintomo isterico, sintomo nelle nevrosi attuali, e sintomo psicosomatico – 7. Il metodo psicoanalitico: Il progressivo approntarsi del metodo e del setting psicoanalitico - Elizabeth von R. - La struttura del sintomo isterico - L’isteria oggi - Elementi originari e fondanti del metodo psicoanalitico e del setting – 8. L’autoanalisi: L’amicizia e il carteggio con Wilhelm Fliess - I temi dell’autoanalisi - L’autoanalisi come prima analisi didattica – 9. Il sogno: Il sogno è un appagamento di desiderio - Emma, una paziente tra Freud e Fliess - Sul sogno e sul sognare - Fonti del sogno - Obiezioni ed eccezioni alla legge del soddisfacimento di desiderio - La funzione del sogno: la protezione del sonno - Il lavoro onirico - La formazione della scena onirica - Gli affetti nei sogni - L’elaborazione secondaria - La regressione - Il lavoro interpretativo – 10. Il modello di apparato psichico della prima topica: L’«apparecchio ottico» de «L’interpretazione dei sogni» - La prima topica - Rappresentazione e affetto - La logica inconscia dell’atto mancato - Il motto di spirito – 11. La scoperta del transfert: Dora - Il concetto di transfert - Il setting – 12. La sessualità infantile e l’organizzazione orale: La fondamentale ammissione dell’esistenza della sessualità infantile - La scena primaria e il caso clinico dell’«Uomo dei lupi» - I fantasmi originari. La complementarietà tra realtà e fantasma - Le fasi dello sviluppo libidico-affettivo – 13. L’organizzazione anale: Fase anale - Osservazioni su un caso di nevrosi ossessiva (il caso clinico dell’«Uomo dei topi»): le difese e il pensiero ossessivo - Il carattere – 14. La situazione edipica: Fase fallica - Il mito di Edipo e la situazione edipica - Analisi della fobia di un bambino di cinque anni (Caso clinico del piccolo Hans) - Fissazioni ed arresti evolutivi nella situazione edipica e nell’erotismo fallico - Il concetto di conflitto - Verso la fase dell’organizzazione genitale adulta – 15. La teoria delle pulsioni: Raccordo biografico: la fine dello «splendido isolamento» e la nascita del movimento psicoanalitico - La costruzione metapsicologica: la «strega» - Vicissitudini successive della teoria pulsionale – 16. Il narcisismo: Le nevrosi da guerra - Il concetto di narcisismo - Cenni agli sviluppi successivi del concetto di narcisismo – 17. La guerra, il lutto e la melanconia: Raccordo biografico: la prima guerra mondiale - «Lutto e melanconia»: il pionieristico lavoro di Freud sul lutto e gli affetti depressivi - Il lutto: aspetti antropologici e psicodinamici - Cenni a contributi di altri psicoanalisti in tema di depressione – 18. La pulsione di morte: Raccordo biografico: la malattia e la pulsione di morte - Gli aspetti negativi del narcisismo e l’antica idea di un ritorno all’inorganico - Eros e Thanatos - La questione dell’aggressività e del masochismo morale - Il percorso che lega il «Progetto» con «Aldilà del principio di piacere»: i principi di inerzia e di costanza in relazione alle pulsioni di vita e di morte - Cenni sul destino del concetto di pulsione di morte nel dopo Freud – 19. La teoria strutturale: Dalla prima alla seconda topica - Psicologia delle masse e analisi dell’Io – 20. La teoria dell’angoscia e degli affetti: La rimozione e gli altri meccanismi di difesa - La prima teoria dell’angoscia: dalla rimozione all’angoscia - La seconda teoria dell’angoscia: dall’angoscia-segnale alla rimozione - L’angoscia in relazione alla perdita dell’oggetto - Riferimenti clinici - Considerazioni conclusive e riassuntive sulla teoria dell’angoscia: il segnale d’angoscia e lo sviluppo delle funzioni dell’Io - Cenni agli sviluppi teorici successivi – 21. La conclusione e il futuro: Raccordo biografico: il bilancio di una vita e di un’idea - «Analisi terminabile e interminabile»: la questione della temporalità nell’analisi e del suo limite - «Costruzioni nell’analisi» e la questione della verità in psicoanalisi - Per un bilancio provvisorio della cura psicoanalitica – Bibliografia.
Note legali