Libertà di migrare. Perchè ci spostiamo da sempre ed è bene così

Valerio Calzolaio,Telmo Pievani

Editore: Einaudi
Collana: Vele
Anno edizione: 2016
Pagine: IX-133 p., Brossura
  • EAN: 9788806229542
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 10,20

€ 12,00

Risparmi € 1,80 (15%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    RICCARDO

    14/10/2016 15:38:28

    Libro veramente interessante con studi e analisi approfondite e di qualita'. Un tema non semplice, esaminato e studiato con precisione e professionalita'. Le popolazioni umane migrano da milioni di anni, per necessita' o per scelta, ed e' cosi' che ci siamo evoluti in Homo Sapiens. "Perche' ci spostiamo da sempre ed e' bene cosi'."

Scrivi una recensione

Indice

I. Il fiume della vita. La migrazione come fattore evolutivo
II. Il primate esploratore. Gli albori delle migrazioni umane
III. Non eravamo soli. Migrazioni e convivenze umane
IV. Cambiare ecosistema. Altri tempi, luoghi, corse
V. L'ondata finale. Homo sapiens specie cosmopolita
VI. Le migrazioni neolitiche. Addomesticando piante e animali
VII. Evolvendo. Persistenze e novità nelle migrazioni forzate
VIII. Le migrazioni fino alla storia moderna
IX. Geografia e storia moderna delle migrazioni (1492-1815)
X. Geografia e storia contemporanea delle migrazioni (1784-1990)
XI. Le migrazioni ambientali
XII. Il fenomeno migratorio attuale e futuro (1990-2030)
XIII. Lungimiranza (2016-2050)
Conclusioni

Bibliografia essenziale