Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Liberty Stands Still di Kari Skogland - DVD

Liberty Stands Still

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Regia: Kari Skogland
Paese: Canada
Anno: 2001
Supporto: DVD
Salvato in 2 liste dei desideri

€ 4,99

Punti Premium: 5

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (6 offerte da 1,99 €)

Liberty Wallace è la moglie di un trafficante di armi. La donna viene presa in ostaggio da un cecchino che vuole vendicare la morte di suo figlio facendo arrestare il trafficante di armi, scatenando così una caccia all'uomo in diretta televisiva nazionale.
4,5
di 5
Totale 2
5
1
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    ILSanto

    10/02/2020 19:51:04

    "Liberty Stands Still" è un film indipendente molto bello, vero, crudo con un'intensa drammaticità che nel citato lungometraggio aumenta con il passare dei minuti. Wesley Snipes e Linda Fiorentino sono due grandi attori che recitano in maniera straordinaria, e che meritano di lavorare in produzioni cinematografiche attuali di alto livello. Questo film è stato messo in produzione nel 2001 ed è uscito al cinema nel 2002. Il film hollywoodiano "In linea con l'assassino" film prodotto nel 2002 e uscito al cinema nel 2003, con Colin Farrell, Kiefer Sutherland e Forest Whitaker ha copiato da "Liberty Stands Still" ma in ambientazioni completamente diverse, e proiettato in tutte le sale cinematografiche del mondo."Liberty Stands Still" è stato proiettato in alcuni stati negli U.S.A. e non in tutto mondo. In Italia per esempio è arrivato direttamente in DVD

  • User Icon

    maurizio

    06/03/2005 17:52:46

    Versione "economica" del coevo film con Colin Farrell: tutto avviene nei dintorni di una cabina telefonica al centro del mirino. Tutto sommato meglio Farrell (vittima) che Snipes (cecchino). Anche l'idea di base, "il mondo è fatto male e i giusti devono farsi giustizia da soli" è trita e ritrita

  • Produzione: Cdi, 2016
  • Distribuzione: Terminal Video
  • Durata: 94 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Italiano (Dolby Surround);Inglese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: 1,78:1
  • Area2
  • Contenuti: trailers; filmografie; biografie
  • Wesley Snipes Cover

    "Attore e produttore statunitense. Talento versatile e fisico atletico (è esperto d'arti marziali), dopo gli studi artistici, esordisce in parti secondarie sul grande schermo alla metà degli anni '80. Il successo arriva dopo circa un decennio grazie a ruoli che gli permettono di mostrare un certo eclettismo. Interprete caro a S. Lee (Mo' Better Blues, 1990; Jungle Fever, 1991), è un delinquente pentito nel melodrammatico Scacco al re nero (1993) di L. Ichaso, fantasioso travestito nello scanzonato A Wong Foo, grazie di tutto! Julie Newmar (1995) di B. Kidron, famoso giocatore di baseball nel giallo The Fan - Il mito (1996) di T. Scott, agente segreto protagonista del poliziesco L'arte della guerra (2000) di C. Duguay, si specializza poi in arti marziali interpretando la saga fumettistica di... Approfondisci
  • Linda Fiorentino Cover

    "Propr. Clorinda F., attrice statunitense. Di origini italiane, frequenta i corsi di recitazione alla Circle School di New York. Del 1985 è la sua prima interpretazione di rilievo in Fuori orario di M. Scorsese, nei panni di una scultrice di Manhattan. In The Moderns (1988) di A. Rudolph, incarna in modo magistrale la moglie di un collezionista d’arte contesa da un pittore di falsi sullo sfondo della Parigi degli anni ’20. Interprete sensuale e intelligente, ha nelle sue corde il personaggio dell’affascinante dark lady di L’ultima seduzione (1994) di J. Dahl, ma si trova a suo agio anche nella commedia di fantascienza (MIB - Men in Black, 1997, di B. Sonnenfeld; Da che pianeta vieni?, 2000, di M.?Nichols)." Approfondisci
  • Oliver Platt Cover

    Attore statunitense. Simpatico ed esuberante caratterista, nel 1988 recita in Una vedova allegra... ma non troppo di J. Demme e Una donna in carriera di M. Nichols, mentre il primo ruolo significativo arriva nel 1990 in Linea mortale di J. Schumacher. Dopo aver vestito i panni di Porthos in I tre moschettieri (1993) di S. Herek, mostra la sua vivacità e la sua predilezione per le commedie come protagonista di Il commediante (1994) di P. Chelsom. Nel 1998 è in Bulworth - Il senatore di W. Beatty, Il dottor Dolittle di B. Thomas ed è esilarante in Gli imbroglioni di S. Tucci. Appare quindi in L'uomo bicentenario (2001) di C.?Columbus, Kinsey (2004) di B.?Condon e Loverboy (2005) di K.?Bacon. Approfondisci
Note legali