Il libro dei morti degli antichi egizi - Boris De Rachewiltz - copertina

Il libro dei morti degli antichi egizi

Boris De Rachewiltz

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Collana: Pentagramma
Anno edizione: 1992
In commercio dal: 1 giugno 1992
Pagine: 184 p., ill.
  • EAN: 9788827200957
Salvato in 140 liste dei desideri

€ 22,32

€ 23,50
(-5%)

Venduto e spedito da Bibliotecario

Solo una copia disponibile

+ 3,80 € Spese di spedizione

Quantità:
LIBRO

€ 22,32

€ 23,50
(-5%)

Punti Premium: 22

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO

Altri venditori

Mostra tutti (11 offerte da 22,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

"Libro dei morti" fu la designazione araba usata dai violatori delle necropoli faraoniche per qualsiasi rotolo di papiro rinvenuto nelle tombe. Tale termine rimase, sia pure limitato alla miscellanea raccolta di formule tendenti ad assicurare i defunti contro i pericoli dell'oltretomba, anche utile testo per i vivi. Il vero titolo della raccolta è "libro per uscire al giorno", riferendosi alla possibilità, da parte dello spirito defunto, mediante il corretto impiego di tali formule, di uscire durante il giorno dal sepolcro; ma il suo autentico significato potrebbe essere: "libro per uscire alla vita". Esotericamente "uscire al giorno" significa penetrare nella luce immortale.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

5
di 5
Totale 1
5
1
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    n.d.

    01/12/2019 19:04:34

    Nonostante la poca fame di quest'opera, è sicuramente interessante e soprattutto ricca di nozione sul passaggio verso l'altro mondo della spiritualità egiziana. La qualità delle stampe di Edizione Mediterranee la rendono unica nel settore dell'esoterismo e religioni.

  • Boris De Rachewiltz Cover

    Archeologo e egittologo, è stato assistentedi Ludwig Keimer al Centrodi Documentazione dell’UNESCOal Cairo. Diventato in seguito presidentedella Fondazione Keimer diBasilea, è stato docente di archeologiae archeo-etnologia presso diverseuniversità e istituti specializzati inEuropa e negli Stati Uniti. Ha inoltrecollaborato con l’Istituto Fondamentaledell’Africa Nera presso l’universitàdel Senegal.È autore di oltre venticinque operein più lingue, tra cui la prima traduzionedel Libro dei morti sul papirodi Torino. Tra i suoi libri: I miti egizi (Longanesi 1983, ristampato nel 2018), Gli antichi egizi. Immagini, scene e documenti di vita quotidiana (Edizioni Mediterranee 1987) Il libro dei morti degli antichi egizi (Edizioni... Approfondisci
Note legali